Archive for 7 Febbraio 2005

Avrei voluto un neo, come quello di Madonna

Lunedì, 7 Febbraio 2005


Me l?avevano detto, ma io non ci avevo creduto.
Cioè.. non pensavo fino a quel punto.. invece è vero.., è vero cazzo.
Mi sono scontrata con THE CLUB.
E ho visto che hanno davvero la faccia lampadata, i brufoli e sono idioti.
Li pescano nelle discoteche e ognuno recita il suo messaggino, intanto ballano e fanno delle smorfie assurde.

Come ti chiami?
Cool 1982 (che nick del cazzo)

Come deve essere il sedere di una ragazza?
Eh piccolo e tondo! (ma l?ultima che me l?ha data ce l?aveva largo e quadrato)

Posizione del kamasutra preferita?
Tutte! (le seghe)

Sei fidanzato?
No sono SINGOL (nessuna me la dà)

Le ragazze, sono molto più profonde

Meglio bello o intelligente?
Vabbhè se è indelliggende va bene, ma meglio bello (basta che respiri)

Se lo sorprendi con un?altra cosa fai?
Eh! Cosa devo fare? Lo lascio! ( se, a quel punto mi suicido e come minimo passo tre mesi in casa a pingere ascoltando Gigi D?alessio e la Pusini)

Sei fidanzata?
No sono SINGOL!! ( nonostante sia vestita ta troiona, con le tette debordanti dal vestito, stasera non ho trovato manco un cane morto)

Questo programma è davvero un esplosivo concentrato di cervelli.
Io e ely ci spacchiamo via sms.
Morgana dice che il papa è morto e che qualcuno da dietro gli muove la testa, facendogli fare ?si si?. Ora il dubbio mi si è insinuato nella mente, penso a Stalin che hanno fatto camminare morto per tre giorni dietro la tenda, cazzo questo è inquietante.
Morgana docet.
E poi ho visto un vecchio video di Madonna, Papa don?t preach..adoravo quella canzone e anche quel video.
Quando ero piccola la guardavo ballare con tutta la sua grinta, i capelli biondissimi e quel neo, credevo fosse quel neo a renderla affascinante, così lo desideravo anche io, me lo disegnavo con il pennarello e mi infilavo un sacco di braccialetti.
Poi ho scoperto che quel neo era finto, quindi li ho tolti quei cazzo di braccialetti.

Ho sognato di sprofondare nel mare, avevo la bocca incollata alla sua, non avevo bisogno di tornare a galla per respirare.. questo perché lui mi dà l?aria.. gli altri invece me la tolgono.
Ho passato il fine settimana a contare i miei orgasmi.
Mentre ero a letto ho immaginato di essere a ?Okkay il prezzo è giusto?, con la Zanicchi e tutto il pubblico di fronte a me a gridare ?Cento! Cento! Cento!?.
Vai Violet, gira la ruota.