Archive for 13 Aprile 2005

I’m not a mom

Mercoledì, 13 Aprile 2005


Non ho figli cazzo. Chiamo così tutti gli ex alunni del corso di teatro, come Vito con gli occhi grigio blu e il sorriso di luna. La cicogna da queste parti non passa e se lo fa è solo per portare via qualcosa, mai per lasciarmela.
Accendo la sigaretta che mi ha lasciato Flower sul tavolo.
Nella tele Kaky King suona la chitarra come una dea incompresa.
Zapping frenetico, titoli di coda del film appena finito scorrono sullo schermo dal basso verso l?alto. Quando morirò, mi chiedo se anche io vedrò i titoli di coda, la mia colonna sonora e tutte le comparse quelle facce che forse neanche io ricordo tutte, i luoghi in cui ho portato il culo e la parola fine tutta stropicciata. Alcuni dicono che vada proprio così.
Mangiare patate al forno con la buccia fa bene.
Fare le scale a piedi fa bene.
Dire sempre ?va bene? fa male.
Leggere giornali di gossip nella sala di uno studio medico disinfettato fa malissimo.
Manuela Arculo, Manuela Arculo, Manuela Arculo, Manuela Arculo, Manuela Arculo, Manuela Arculo, Manuela Arculo, Manuela Arculo.
Ma vaffanculo.
Guardare Mister Malatino mettersi gli occhiali e tirare su il muco col naso ignaro dei miei occhi guardinghi fa benissimo.
Ho scoperto di essere allergica al phard e ho un bisogno impellente di sterminare tutti i commessi della Foot Locker, perché sono degli stronzi addestrati a vendere suolette nero-verde.

Odio le comunità di tutti i tipi, odio fare gruppo, non voglio appartenere a nessun gruppo, non sono nessuno e neanche voglio esserlo. Non voglio responsabilità cazzo, non voglio fraintendimenti.
Questo mi ricorda una vecchia canzone dei Bluvertigo e mi ricorda anche una canzone di David Bowie in cui racconta di una tipa che fa sempre lo stesso incidente. Nella stessa auto.
Mi schianto sempre allo stesso modo. Mi sto schiantando anche adesso da ferma, in questa stanza illuminata da luce pallida e artificiale.
Non sono io quella nel vetro. Non sono io.
Gira la testa, girala.
Io sono She-Ra la principessa con i poteri nella spada PER LA FORZA DI GREYSKULL CAZZO!! E mio fratello è He Man, solo che lo amo e con lui mi piace intrecciare questo rapporto incestuoso. Nessuno conosce il nostro segreto, solo noi?
Rido pensando che se dicessi a He Man che con quei capelli sembra Nino D?Angelo con i muscoli forse non ci rimarrebbe proprio bene. Per farmi perdonare gli farò succhiare le tette, credo che questo possa bastare..
Ti amo He Man, io ti amo.
La spada voglio la tua spada.
Trafiggimi.
Non sai quanto ti vorrei qui adesso.
Non sai.
Quanto.