All’asilo ero una Biancaneve killer


Ieri sera ho guardato un film.
Compagni di scuola. E? deprimente, svegliarsi a 40 anni ed essere circondato da un branco di falliti.
Preferirei non svegliarmi mai.
Comunque è solo il rifacimento de ?Il Grande Freddo? quella si che è una riunione tra compagni di scuola.
Le canne, il Blues, le pillole e tutto il resto.
La scuola.
Era davvero figo andare a scuola. Perché sei protetto. Vai a scuola e poi a casa, quindi i tuoi ti devono mantenere e tu non hai problemi.
Passi dall?asilo al liceo con una velocità assurda.
Vedi la gente attorno a te trasformarsi. I bambini diventano uomini, vabbhè qualcuno diventa anche donna.
Uno su dieci diciamo.
Le bambine invece diventano tutte troie.
Io all?asilo facevo lingua-a-lingua con Rosy. E lo facevamo perché giocavamo a Giorgie. Lei nel cartone animato baciava Abel.
E noi eravamo le emule perfette della nostra eroina.
Io facevo mettere i maschi a pecora e gli salivo sopra perché loro dovevano essere i miei cavallucci. Nessuno si ribellava. Che bei tempi cazzo.
Comandavo. Ero il capo.
Mi sono tolta il pannolino prestissimo ed era questo che mi rendeva inattaccabile. Quindi quando vedevo qualche bambino inchiodato alla sedia, capivo che forse si era cagato addosso, quindi gli odoravo la sedia e poi dicevo a tutti ?ehy questo qui si è cagato addosso!?.
E nessuno gli parlava più per un giorno, perché se ti cagavi addosso eri un bambino scemo.
Questi sono i piccoli meccanismi che regolano una società piccola e circoscritta come l?asilo.
Te lo insegnano da piccolo, ma lo capisci da grande.
Io stavo sempre con Val.
Andavamo nei bagni a facevamo spruzzare l?acqua in alto. Un vero casino ragazzi.
Poi veniva la bidella e ci rimproverava, ma noi ridevamo di brutto.
Ricordo che i cessi erano sporchi e alla turca.
Ricordo che qualche volta mi sono pisciata nelle scarpe perché non riuscivo a centrare il buco.
E poi c?era una bambina con il naso lungo.
Lei se la menava perché sua mamma era la sua maestra quindi faceva un po? il capo. Aveva sempre i giochi migliori.
Tipo la bancarella da fruttivendola con tutta la frutta di plastica.
Cazzo che nervoso, io la volevo tutta per me quella cazzo di bancarella. Invece niente, non faceva avvicinare nessuno la nasona.
Dico, all?asilo ti insegnano anche il senso della proprietà.
Del territorio.
Questo è mio.
Questo è tuo.
Questa è la mia classe.
Quella è la tua.
La mia mamma.
Non la tua.
Ogni mattina pregavo nell?armadio (senza ante), arrivavo sempre per prima e dicevo ?Gesu? ti prego fa che non venga la maestra Dolores, Gesù ti prego, Gesù ti prego?.
Lei era cattiva. Gridava come un?ossessa. E io avevo paura.
Un giorno mentre pregavo ad alta voce ho scoperto che il figlio della Dolores mi stava guardando. Ce l?avevo in piedi, dritto davanti a me.
Avrei voluto diventare un cappotto.

Mi piaceva il carnevale. Ho una foto di me vestita da Biancaneve.
Una Biancaneve con il rossetto sbavato e la pistola in mano.
Era del costume di cow boy di qualcuno.
Vicino a me c?era mio brother. Vestito da pagliaccio. Tutto sbavato anche lui, con la fionda in mano.
La Bincaneve killer e il pagliaccio impazzito.
Eravamo stupendi.

Correvamo come pazzi nei corridoi dell?istituto.
E correndo sollevavamo coriandoli.
Con quei piedini minuscoli.



374 Commenti to “All’asilo ero una Biancaneve killer”

  1.   culo Scrive:

    porco dio cane

  2.   empirico Scrive:

    buongiorno vio’!
    sono arrivati i CD, finalmente :)

  3.   Giulianooooo!! Scrive:

    Viò!!
    Buondì.. Ho il lavoro fino al collo..
    Che palle il Lunedì!
    Buon inizio we..
    Ciao!!

  4.   ely Scrive:

    ciao dibby,tutto ok?io sto’ in scazzo.buona giornata di merda.

  5.   misia Scrive:

    ciao viò corri da me!!!!!!!!!!!!!

  6.   Clara Scrive:

    Ciao farfallina, come va? Spero tutto bene, anche se vedo che qui c’è gente che viene a rompere le palle e farebbe meglio a staresene a casa propria.
    Ti lascio un bacio. Lo accetti anche se non ce la faccio a leggere il tuo post?
    A presto Viò.

  7.   violet Scrive:

    clone
    clona stocazzo.
    lo so che scrivi su tiscali e copi, hai tipo 14 anni e fai la depressa, ripeto, clona stocazzo.

  8.   clone Scrive:

    Ciao Violet, solo un’informazione… come fai a modificare le foto? che programma usi? e’ a pagamento? Mi piacciono le cornici che metti e le “etichette”… anche se è la materia prima che conta!
    Un abbraccio
    Clone

  9.   paul Scrive:

    Una volta mi ricordo che ho trafitto con una matita l’occhio di un mio compagno. Purtroppo non l’ho centrato in piena pupilla.

  10.   Selina Scrive:

    dopo l’enorme successo avuto da grattaculò, il Sol Levante decide di copiare la Violet e …
    ti inventano questo:
    http://daimaoh.kir.jp/ho/menssom.htm

  11.   uniFICAte Scrive:

    pace & love… ma perche me venite a rompere il cazzo?
    Saro cortese, poi è pure venerdì..nun me dovete da rompe il cazzo.
    Ti immaggini se ti rompessero le palle tanto tanto tanto, ecco, NON MI ROMPETE I COGLIONI.
    Se continuate a rompermi i coglioni prometto un mese di lamentele voluminose da quattro continenti..per te e chiunque ci risulti le possa riferire.
    PaCe & LoVe

    p.s. ma nun ve sapete fà li cazzi vostri?

  12.   n. Scrive:

    mh.

  13.   Layleen Scrive:

    Bel bel post.
    Io giocavo sempre con i maschi ai robot.
    E quando volevamo giocare ad Occhi di Gatto con le mie amiche finiva sempre a pugni perchè tutte e tre volevamo fare Sheila.
    Che palle. Alla fine finivo sempre per fare Tati che avevo i capelli corti. Però avevo come fidanzato il bambino più bello di tutto l’asilo…ed ero invidiatissima!!! Sigh. Non ricapiterà mai più….(attimo di depressione).
    Un bacio grande grande, sexy mia.

  14.   Giulianooooo!! Scrive:

    Viò!!
    Ci sei ancora?? Hai visto le mail??
    Cià!

  15.   violet Scrive:

    grande seli il doppio dei Foo Fighters!

  16.   Selina (non abita più qui?) Scrive:

    forte, come Alice, gran film di Scorsese.
    Prego Violetta ;)
    Sto ascoltando i Foo Fighters (The best of you) bel disco, e i Pain of Salvation.
    Possiamo procedere al solito modo se interessa, Zino vale anke x te, visto ke il link da cui prelevare lo hai :)

  17.   elymania Scrive:

    ma quasi quasi risento le bidelle che giravano per la mensa urlando “chi ne vuole?chi ne vuole?”all’infinito..con questi piatti enormi di spinaci.il menù variava.ma gli spinaci c’erano sempre.e io li odiavo.

  18.   Giulianooooo!! Scrive:

    Viò!!
    Mail.. Leggila please prima di andare via..
    E magari rispondi..

  19.   pecoranera Scrive:

    ..io sardo? Nel salento c’è le fumiamo le sarde!

    Di a fra che pecoranera è un essere brutto, meschino, xicoloso, scorbutico, antipatico e chi più ne ha più ne metta! ..quindi da evitare!

  20.   pecoranera Scrive:

    ..io sardo? Nel salento c’è le fumiamo le sarde!

    Di a fra che pecoranera è un essere brutto, meschino, xicoloso, scorbutico, antipatico e chi più ne ha più ne metta! ..quindi da evitare!

  21.   Alessandro Scrive:

    Questo mi é particolarmente piaciuto,Violet.
    Mi hai fatto ricordare le mie scule elementari e l´odore di formaggino che io odiavo, e le suore che co obbligasvano a dormire dopo pranzo..quel silenzio interrotto da risatine soffocate..

  22.   misia Scrive:

    viola bella sgnacchera………tra due ore vado a casa sono stremata in questi giorni te come stai???????

  23.   mitjorn Scrive:

    ciao vì, un saluto veloce veloce.
    spero tutto bene nella tua ricerca.

  24.   violet Scrive:

    zino
    no, selina non abita qui, a proposito Selina non abita qui (selina ho scaricato grazie!)
    Michele è l’amico mio che volevo portare con me..

    fra
    no. ma è del sud.

  25.   Zino Scrive:

    Ti ho mandato un invito per partecipare ad un gioco stronzo per vincere un viaggio ad Amdam… io ci ho provato 20 volte solo per prendere merda, spero che tu sia più fortunata.
    Michele sarebbe Selina?

  26.   fra Scrive:

    chi è pecoranera?
    è sarda/o?

  27.   sandro Scrive:

    E lo sei anche da grande!

  28.   Giulianooooo!! Scrive:

    Ciao Viò!

  29.   violet Scrive:

    fusillipo
    cosa si prova..

    zino
    io non riesco a rintracciare michele..
    i morti sono saliti a 50.. un’italiana dispersa..

  30.   Zino Scrive:

    I don’t know, I was waiting to talk to you about it…

  31.   fusillipo Scrive:

    è semplicemente la mia felicita’ ritrovata… ti giuro quando torno a casa alla sera magari incazzato basta guardarlo in faccia e mi cambia la giornata

  32.   violet Scrive:

    Non ti ho mai visto, non posso confermare.. ma è stupendo.. minuscolo..

  33.   fusillipo Scrive:

    dicono che assomigli tutto a me…

  34.   violet Scrive:

    fusi!
    ma è bellissimoooooooooooooooooooooooooo
    con quel faccino da cinesino..
    a chi somiglia?

  35.   fusillipo Scrive:

    dovrebbe spedirtele.

  36.   violet Scrive:

    dai.. se mi dai il consenso gli chiedo di farmele vedere..

  37.   fusillipo Scrive:

    chi è andato via? si nega le ha 2 o 3 foto

  38.   violet Scrive:

    vedi, per qualcuno che va via, c’è sempre qualcuno che arriva..
    non è bellissimo?
    mi piacerebbe vedere una sua pic..ce le ha Nega?

  39.   fusillipo Scrive:

    yes… bellissimo e sono contentissimo….

  40.   violet Scrive:

    bene
    è nato il tuo baby?

  41.   fusillipo Scrive:

    ciao violet sei ancora arrabbiata? come stai?

  42.   violet Scrive:

    somebody, uff.

  43.   violet Scrive:

    Zino
    do you bring somebdoy else?

  44.   Zino Scrive:

    Yep,
    looking forward to meet you…
    I call you tomorrow.

  45.   pecoranera Scrive:

    ..ok!

  46.   violet Scrive:

    elimino quelli pesanti che lasciano spazio solo per altri insulti, come vedi.
    niente di personale.

  47.   misia Scrive:

    marò che sonno nn ti ho più inviato nulla perchè nn mi sembrava il caso…..ho riinviato tutto a lunedì px…………tra poco vado a casetta bella a mangiare…….

    una cosa……a volte mi sento così piccola e incapace incapace di impedire questa merda……..ma cosa si può fare???? Continuare come niente fosse successo???? Fermare il mondo?????

  48.   pecoranera Scrive:

    ..x violet! E quando elimini i commenti devi essere imparziale, grazie!

  49.   G Scrive:

    grazie violet e scusa ancora…

  50.   pecoranera Scrive:

    Se io ho una qualunque tipo di opinione dei romani, ciò non vuol dire che c’è l’abbia col punto G.. è stato lui a fare il mio nome! Se poi ha la coda di paglia son problemi suoi!

    Vieni ad offendere da me, lascia stare il blog di Violet.. e sappi che finchè replichi, io son quà arisponderti!

  51.   Nega Scrive:

    Ciao Violet
    Sembri la maestrina che cerca di tenere a bada i bimbi dalle manine pacioccose che bisticciano tra di loro.
    prova a mandare il CV all’asilo nido della SS. Mariuccia ;-)
    se non riesci a sedare ste risse verbali fammelo sapere che vado la e gli buco il pallone!

    ieri sera c’era diamanda galas al Dal Verme, mitico essere demoniaco! domani invece, in cascina moluè c’è AGGRATIS quell’asino di BUGO! GRRRANDE!!

    Buon fine settimana a tutti

  52.   violet Scrive:

    pardon
    stridìo..

  53.   violet Scrive:

    quoto giorgio.

    Zino
    anche io, ascoltavo lo stridì sulle rotaie..e mi batteva il cuore.
    ci vediamo domani allora :o )

  54.   G Scrive:

    ok,
    scusate tutti (tranne uno),
    avete ragione..
    oggi avrei fatto molto ma molto meglio a
    non scrivere niente,
    scusate ancora…

  55.   giorgio Scrive:

    al volo!
    c’è una ferita aperta, c’è un lutto di famiglia, la nostra, quella dei cittadini d’europa e del mondo.
    Forse non è il caso di scalmanarsi, alzare la voce, insultarsi, neanche in un Blog. Io voto per la pacatezza e la riflessione…ed il silenzio.
    Un saluto a tutti.

  56.   G Scrive:

    scusa violet,
    ma io non mi sarei mai permesso di offendere nessuno se non fossi stato chiamato in causa,
    tu sai come si comporta questo tipo e anzi,
    mi meraviglia che entri ancora nel tuo blog…

  57.   Zino Scrive:

    Ma è mai possibile che ogni volta che entro a salutare Violetta c’è gente che se le dà di santa ragione anche su argomenti sui quali si dovrebbe portare un minimo di rispetto o silenzio?
    Pecora, se ti senti offeso evita le ripicche volgari lascia stare le mamme che come la tua non sono puttane e replica con intelligenza, probabilmente ne sei capace.
    G, opinioni differenti dalla tua ne incontrerai megliaia, incaponirti ti fa solo dimenticare la tua idea di fondo.
    Zino, la vuoi smettere di rompere i coglioni con queste prediche del cazzo?
    Giorno Violetta… passata la paura? Oggi un ora di metro come ogni mattina, ho atteso un esplosione che non è arrivata, provavo paura, paura per la gente che mi sedeva di fianco.

  58.   violet Scrive:

    G
    si però vi pregherei di esportare le disvussioni personale da un’altra parte, avete anche voi dei blog, io qui ospito tutti, ma agli insulti e alle discussioni vostre non mi va di dare spazio.

    per il resto potete dire quello che volete.

  59.   violet Scrive:

    pecoranera
    non sono io a dove cancellare ma siete voi a non dovervi insultare.
    e basta.

  60.   pecoranera Scrive:

    ..ok!

  61.   G Scrive:

    dai su, non fare il finto tonto
    e soprattutto non credere di essere più intelligente degli altri, perchè non lo sei, anzi..
    hai parlato di romani riferendoti chiaramente a me e per provocare come ami fare..
    ma poichè, come ti ripeto, sei molto ma molto meno intelligente di tutti noi, tutti hanno capito subito quello che volevi fare e da bravo zotico quale sei, hai iniziato subito ad offendere chi non c’entra un cazzo..
    confermo: sei ignorante e anche incivile,
    torna nel tuo blog che è meglio…

    P.S. scusa violet, ma questo qua è davvero insopportabile…

  62.   violet Scrive:

    pecoranera
    non esagerare però.

    G
    non rispondere per favore.

  63.   pecoranera Scrive:

    Violet.. x me puoi eliminà sia i miei ult. commenti che i suoi e finisce tutto quì!

  64.   pecoranera Scrive:

    Non mi deve rompere i coglioni! Non ho fatto il suo nome, è stato lui ad iniziare! Ma co sto bimbo scemo è sempre la solita storia!

  65.   pecoranera Scrive:

    Ciao ely.. t’ho risp di là!

  66.   ely Scrive:

    pecoron fai il bravo cazzo.

  67.   G Scrive:

    violet:
    vabbè, se non ti sembra giusto non lo faro più,
    promesso…
    ely:
    io non sono bastian contrario,
    dico solo quello che penso..

  68.   pecoranera Scrive:

    x G! ..zitto ignorante lo vai a dire a quella gran puttana di tua madre!

  69.   ely Scrive:

    g. qua’ l’unico con cui nn si puo’ sostenere idee diverse sei tu.sei BASTIANCONTRARIO :-) )

  70.   violet Scrive:

    G
    si e l’ho scritto perchè non mi sembra giusto stare qui a discutere con puntiglio tra di noi.

    pecoranera
    guarda, non è il caso, davvero.

  71.   G Scrive:

    violet,
    non ho detto che censuri, con me infatti non l’hai fatto..
    però mi hai subito detto di non polemizzare e di fare il bravo dopo il mio primo commento
    e solo per questo ho scritto quello che ho scritto..

    pecoranera:
    zitto ignorante,
    fai più bella figura…

  72.   Insopp Scrive:

    Ciao cara.
    Triste giorno,
    ci stiamo abituando.
    Quando ci salterà un bus di fianco,
    spereremo che non ci sporchi la giacca.
    E che il telefonino funzioni.

  73.   pecoranera Scrive:

    ..x fra!
    Parla x te! ..a me non manca nulla!

  74.   fra Scrive:

    ciao sreghetta,
    passato il terrore di ieri?
    qui al sud stiamo tranquilli, ci mancano tante di quelle cose che nemmeno i terrristi vengono a romper le balle.

    cià

  75.   violet Scrive:

    G
    non mi conosci per niente.
    dico solotanto che ora insistere sul paragone fra ITALIANI e INGLESI dopo un fatto così mi sembra stupido considerato l’episodio di ieri.
    non misembra che io abbia mai censurato chi pensa in modo diverso da me.
    anzi.
    vabbhè.

  76.   pecoranera Scrive:

    Ma se a roma siete tutti coatti.. il paragone con gli inglesi è impossibile!

    Stalò, menigna puta de mierda!

  77.   G Scrive:

    è vero, è inutile insistere..
    anzi, è inutile insistere a sostenere un’opinione diversa dalla tua, non c’è verso con te…

  78.   G Scrive:

    te pareva che non criticavi i Romani…

  79.   ely Scrive:

    tu sei polemico a 100..
    nn puntualizzi,polemicizzi…
    mado’ che caratterino…e ti offendi pure….
    dimmi che se succedeva una cosa cosi a roma stavate buoni buoni come gli inglesi.

  80.   violet Scrive:

    G
    no, ho parlato di inglesi e italiani.
    di inglesi in ighilterra e di italiani in italia.
    io dico che è stato ammirevole.
    qui quando c’è stato il black out la gente è impazzita. urla, grida isteriche ecc.
    ora sarebbe stupido insistere sul paragone, quindi non vado avanti.

  81.   G Scrive:

    a parte che prima hai parlato di inglesi e stranieri, per cui..
    comunque, non è scritto da nessuna parte che chi è ordinato, rigido e rispettoso delle regole,
    riesca automaticamente a reagire con lucidità
    mantenendo la calma, dopo l’esplosione di alcune bombe sotto la metropolitana…

  82.   ely Scrive:

    confermo.gli inglesi sono rigidi e rispettosi delle regole.

  83.   misia Scrive:

    madò smieloso da farmi venire il colesterolo e il diabete assieme

  84.   violet Scrive:

    G!!!
    aho! gli stranieri che stanno lì io li considero inglesi, ora che ci sia l’indiano o l’italiano non fa differenza per me.
    li chiamo inglesi, non è che posso fare l’elenco, Londra è multirazziale, come Milano o Roma, e icttadini di Milano sono milanesi, come quelli di Roma sono romani.
    ora non fare l’offesone.

    misia
    che filma di merda è vè?

  85.   G Scrive:

    e chi ha polemizzato?
    ho solo portato un dato di fatto…
    i complimenti a mio avviso vanno fatti anche agli stranieri residenti a londra…
    anche perchè un conto è tenere la destra sulla scala mobile e pagare sempre il biglietto,
    un altro è non farsi prendere dal panico in situazioni simili…
    viole’, a me piace sempre puntualizzare e
    cercare di essere obbiettivo e realista,
    se pensi che io sia polemico mi spiace,
    vorrà dire che d’ora in poi non commenterò più
    o scriverò solo cazzate…

  86.   misia Scrive:

    ALLORA pure io ho guardato il film su canale cinque in attesa di uno speciale e alla fine sia io che il vichingo abbiamo ceduto al sonno ……..vabbè bella merda…..

    Per quanto riguarda il comportamente forse è stato merito anche dell’interpool o come caspita si scrive……nn aver diffuso dati gonfiati e fasulli sul numero dei morti può aver aiutato a tenere la calma comunque che siano inglesi o no tanto di cappello al comportamento dimostrato!!!!!!

    Utto qua!!!

  87.   violet Scrive:

    minchia G
    guarda che a Londra ci ho vissuto e sono rigorosi.
    in tutto.
    tipo: quando prendono la scala mobile stanno tutti sulla destra.
    tutti rispettano le regole.
    è questa la loro e forza.
    e gli stranieri che abitano lì per la maggior parte sono perfettamente integrati.
    ora G non polemizzare e fai il bravo.

  88.   G Scrive:

    non vorrei far polemica anche oggi e sembrare un rompi-palle, ma devo dire che è vero, la reazione dei cittadini di londra è stata encomiabile e inappuntabile, ma anche che secondo me non dipende dal carattere degli inglesi,
    visto che a londra gli inglesi sono in minoranza ormai…

  89.   violet Scrive:

    giorgio
    sono davvero felice che tuo fratello stia bene.
    meno male, anche un’altra mia amica ieri è rimasta a letto.
    apprezzo il fatto che tu investa un tot di soldi per garantire la sicurezza agli operai.
    è fondamentale.
    quando si fa un progetto e si vuole risparmiare qualcosa si tende sempre a tagliare sulla sicurezza vero?
    io lo so bene.
    il 24 dicembre l’ho passato in ospedale e accanto a me c’era un tipo caduto dal quarto o dal quinto piano, mentre lavorava su un’impalcatura.
    non si era fatto niente, almeno così sembrava.
    ma continuava a ripetere che aveva dei figli e che aveva bisogno di continuare a lavorare.
    per me era un eroe, lo avevo anche celebrato in un post.

    marat
    mah.
    era meglio se non me la confessavi la storia dell’esperimento.
    ho risposto perchè mi interessava la questione e avevo visto lo special su mtv la sera prima.
    ora mi è quasi passata la voglia di risponderti.
    non sono una cavia da laboratorio.
    “vediamo cosa fa”
    “vediamo cosa dice”
    “mettiamola alla prova”
    vaffanculo okkay?

  90.   luca. Scrive:

    ciao violet hai letto il mio ultimo post invisibile agli occhi invisibile al cuore mi interesserebbe la tua opinione un bacio dolcissima violet luca.

  91.   violet Scrive:

    buongiorno a tutti.
    si va meglio,ma trovo vergognoso che chi non ha sky a casa o un pc debba aspettare la seconda serata per avere un pò di informazione.
    cazzo ho dovuto sorbirmi un film merdosissimo su canale 5 prima di vedere lo speciale.

    e comunque sto meglio… il numero delle vittime è basso se paragonato al numero delle esplosioni.
    inoltre ho visto gli inglesi reagire con grande dignità.
    i filmati ieri sera hanno mostrato quanto questo popolo è capace di fare.
    la loro proverbiale rigidità ed educazione risalta in ogni circostanza.
    lo dicevo sempre quando abitavo a Londra, è vero, gli inglesi hanno le facce di merda e non sono allegrotti come noi italiani, ma questo atteggiamento fa funzionare le cose.
    no panico, no casino, no scenate e i soccorritori hanno potuto lavorare in santa pace.

  92.   misia Scrive:

    ciao a tutti ciao Viò come stai??

  93.   Giulianooooo!! Scrive:

    Buondì Viò!!
    Ciao!!

  94.   luca Scrive:

    ciao violet eri davvero cattivissima, almeno tu riesci a trovare qualcuno con cui scopare, invece io non rimedio proprio niente anche se ne ho una gran voglia di scopare, secondo te potrei essere un tipo scopabile da una bellissima donna come te? che argomento del cazzo davvero dimmi quando vieni a trovarmi sul mio blog e lasciarmi un commentino? un bacio bellissima violet.
    luca che fà lo stupido kiss.

  95.   BettyFordClinic Scrive:

    ciao violet, mi hai chiesto di lasciarti il blog, ma ci sei stata già. già che ci sono ti lascio pure l’email che é anche per msn…

  96.   www.window.blog.tiscali.it Scrive:

    è vero, rifacimento del “grande freddo”! che bello quel film, così intenso…e la ballerina? io ti vedo un pò come lei violet, immersa in un silenzio assordante!

  97.   Marat Scrive:

    La ragazza gioca forte!!!
    Forse ti devo chiedere scusa…boh! Non so…la cosa sta così…leggo il tuo blog da quando al pub dove lavoro ho trovato l’articolo su “D”, da bravo scimmione curioso sono andato a vedermi i blog di queste due belle ragazzuole…da allora il tuo indirizzo mi é rimasto nella barra di quelli cercati e ogni tanto ci butto lo sguardo, anche solo, e non mi vergogno di dirlo, perchè sei veramente bella…l’istinto é l’istinto e me lo tengo!…comunque alla fine non ho capito che sorta di tipo sei, qualche volta mi fai ridere, qualche volta penso che ti fai troppe pippette mentali…
    poi decido per curiosità di invadere il tuo spazio, così per esperimento, con un discorso assolutamente alieno al contenuto del blog e non attinente ai discorsi… un puro giochino…una incursione propogandistica fastidiosa…quindi prendo, cerco un argomento che mi piacesse (la storia dei dazi doganali ai PVS…non era mia ma del sig. Beppe Grillo, professione: Aspirante salvatore della patria), lo posto e sto a guardarmi cosa dice la Violet…magari s’incazza…mah!…
    …e invece la Violet ti risponde! Ma pensa! Lei si legge il pippone, ci riflette e lo commenta! Questa si che é avere voglia di comunicare! Invece di una reazione isterica da principessa sul pisello del tipo…”cosa cazzo vieni a fare i cazzi tuoi nel mio blog!!!”, ti sei interessata e hai interagito…stima completa, ti leggerò più spesso e scusami la specie di “test/scherzetto”…ciao bella donna!

  98.   giorgio Scrive:

    Il mio cliente mi ha detto:”architetto, come mai mi fa spendere 5000 euro in più”rispondo”sono le opere necessarie alla sicurezza dei lavoratori in cantiere” e lui:”ma è proprio necessario”…rimango allibito,spiazzato, si, pezzo di merda, certo che è necessario stiamo parlando della vita di esseri umani, gente che si farà il mazzo per costruire la fottutissima casa che ti ho progettato.Ma non posso rinunciare a questo lavoro, ho la responsabilità dei miei due collaboratori, loro si fidano di giorgio,in giro a procurar lavoro per lo studio, che cazzo gli racconto ragazzi a casa la mia coscienza non mi permette di lavorare per i coglioni cinici?!vorrà dire che mi inventerò un modo meno costoso di far lavorare la gente in sicurezza.Tutti si aspettano che abbia le soluzioni ai mille problemi tecnici e non, le pretendono, e non posso permettermi di sbagliare…perchè ho imparato che ogni errore la gente te lo fà pagare caro. Adesso sono a casa esausto. Preparerò una cena squisita intanto che aspetto la mia donna. E quando rientrerà a casa l’abbraccerò e le racconterò questa giornata di merda.Poi a letto ci abbracceremo stretti, un solo corpo un solo respiro. E mentre lei dorme io respirando l’odore del suo corpo curerò le mie ferite e susrrerò una preghiera (laica perchè non credo) dicendogli:” non mi abbandonare mai amore mio”. Con questo il giorgio reale passa e chiude.
    Telefonerò a M. per sapere come sta andando in quel di londra. A presto.

  99.   Private Witt Scrive:

    Ultimissimo post!
    I volontari in Iraq, lo straniero buono? Mi sta bene. Anche in Italia ci sono islamici educati, rispettosi, perfettamente integrati. Però, se permettete, a me stanno sulle palle anche i volontari. Nessun volontario ha mai fatto più di quello che può fare un intero popolo, dal di dentro, per crescere e per cambiare. Un aiuto non è una soluzione, e tra gli aiuti ci sono molti aiuti falsi e discutibili, come molti buoni e circoscritti. La realtà è complessa, ma salta subito agli occhi che questa guerra è ingiusta, e che la povera gente che incontra gente “buona” è vittima sia degli integralisti che dei padroni della gente “buona”. e pure la gente “buona” è vittima di padroni e integralisti. In nome di cosa?

  100.   giorgio Scrive:

    Violet mio fratello vive a Londra.
    E adesso vi racconto cosa succede quando la realtà da le carte e a giocare c’è la morte che le gira una dopo l’altra con uno sguardo baro ed assassino.Avevo appena finito la mia fottutissima riunione di lavoro a Milano, salgo in macchina, radio, Londra, 70 morti? Cazzo ma Londra c’è M. mio fratello,collegati fottuto telefonino, il cuore è a mille,Londra è grande anzi enorme…le probabilità…che, suona,suona…la sua voce, Violet mio fratello è vivo, è vivo, come te lo spiego Violet è un pensiero che ti riempie il cervello il corpo, tremo e piango.Oggi non aveva voglia di raggiungere l’università ed è rimasto a casa a lavorare. E io amo la sua pigrizia.
    Da dove nasce tutta questa ottusa ferocia assassina? mi viene in mente il mio lungo viaggio intorno al mondo fatto all’inizio di quest’anno. Il Cile caotico e sanguigno.L’Isola di Pasqua con i suoi Moai misteriosi e i suoi abitanti scanzonaqti ed ospitali.La polinesia dove i discendenti delle antiche tribù per vivere devono fare squallidi spettacolini per i turisti stupidamente felici ed ottusi.E ho visto le facce dure e distrutte dall’alcool degli aborigeni australiani che subiscono da anni lo scempio culturale ed economico di noi occidentali, ho sentito l’energia che emana la montagna sacra Uluru nel centro del continente Australiano.
    Ho visto le faccie giovane e perdute delle ragazze di Bangkok che si vendono ai turisti occidentali, ai quali va tutto il mio odio per il modo osceno e cinico in cui concepiscono il corpo della donna e il loro viaggiare sporco e terribile.
    Da dove viene l’odio cieco? Oggi un mio cliente mi ha detto:”…..” continuo con il prossimo commento. a tra poco.

  101.   Nik Scrive:

    Mi spiace di non aver partecipato attivamente a questa discussione, sto lavorando sodo oggi. Non avrei comunque potuto scrivere di piu’ di cio’ che avete gia’ detto qui. Ho avuto solo il tempo di mettere due righe da me.
    Solo una riflessione magari: se ci siamo arrivati noi, che non siamo supereroi, allora la speranza di mettere a posto il casino c’e’. Dopotutto se sappiamo da dove arriva il problema, sappiamo anche risolverlo.

  102.   Claudia Scrive:

    Vi saluto anch’io.
    Vio, per qualsiasi cosa, se hai bisogno io ci sono.

  103.   Private Witt Scrive:

    Ciao a tutti/e…Io vi saluto.
    Che giornataccia!
    E speriamo che Londra, una città bellissima e aperta davvero a tutti, ricominci presto a vivere, più forte di prima.

  104.   Claudia Scrive:

    Un Paese che si sente vittima di sfruttamento, arroganza, ingiustizie e odio diventa inevitabilmente più unito e più solidale. In questo, la loro mentalità e il modo di pensare (sottolineato con raro equilibrio e lucidità da pw), li favorisce ulteriormente. E li rende più forti. Quello che per noi è terrorismo, per molti di loro è “resistenza”. E, più in alto, chi lucra e specula su tutto questo, con l’interesse che continui il più a lungo possibile, fino a esurimento totale di ogni convenienza o guadagno ricavabili. Io la vedo così.

  105.   violet Scrive:

    sono d’accordo in tutto e per tutto.
    almeno questo.
    l’unica cosa che ci resta è il dialogo, come dice cass, la ricerca e la comprensione delle loro ragioni, non solo delle nostre.

    ciao a tutti.

  106.   ely Scrive:

    premetto che non ho letto tutti vs commenti e sicuramente qs mio intervento sara’ fuori luogo.

    Allora che dire….chiedete agli iracheni se sono + infelici ora o se lo erano prima.la mia amica volontaria nella croce rossa e’ rientrata da 1 mese dall’iraq e dice LA BRAVA GENTE E’ FELICE DI TROVARE “LO STRANIERO” CHE LI AIUTA,GLI ESTREMISTI ISLAMICI NO,CI VOGLIONO MORTI PERCHE’ VOGLIONO RIPORTARE LA GENTE NELL’OSCURITA’E TORNARE A COMANDARE…

  107.   Claudia Scrive:

    Private witt
    La vedo come te. Vedo soprattutto, ormai, la speculazione di chi sfrutta questi meccanismi e queste infiltrazioni per servire interessi economici e di potere. Finchè qualcuno non spezzerà questo circolo vizioso resteremo a nostra volta involontario strumento del terrorismo, dell’arroganza, della paura e dell’odio.

  108.   violet Scrive:

    si Cla, la stessa cosa ho intendevo io quando ho detto che li comprendo.
    e probabilmente conoscendomi, se fossi nata lì, se avessi anche io covato tutta la rabbia che hanno covato loro, sarei la prima a farmi esplodere.
    sai cosa?
    loro sono uniti.
    molto uniti, è questo che frega e guarda caso, ci coglie sempre di sorpresa.

  109.   misia Scrive:

    io vi saluto

  110.   Private Witt Scrive:

    Per l’Islam religione e cultura vanno di pari passo. L’Islam è un modo di pensare, che si declina in mille modalità diverse. Però questa non è una guerra di religione. Credo si tratti di una guerra economica mascherata dall’ideologia. I vertici hanno interessi economici, che poi a occidente li facciano corrispondere al potere, e nell’Islam all’autorità religiosa, poco importa. La forza degli integralisti sta nell’essersi integrati, almeno apparentemente, alla nostra società, cogliendone le debolezze e usandone gli strumenti. Noi siamo arroganti con loro, e ci sentiamo superiori. Loro sono rimasti uguali a se stessi, pur mischiandosi nel nostro tessuto sociale, ed è così che ci hanno combattuto. Però c’è anche chi sfrutta queste infiltrazioni, chi se ne serve abilmente, chi le strumentalizza. Secondo me ci sono delle verità che a noi sono precluse. Quello che mi fa incazzare, è che a rimetterci sono le persone comuni. questo mi fa veramente incazzare.

  111.   Claudia Scrive:

    x chiarire quanto ho scritto prima: non intendevo legittimare la guerra e il terrorimo da parte loro, ma ho scritto che dal loro punto di vista “non hanno tutti i torti” perchè anche se a NOI invadessero il Paese con le armi, occupassero case, città, distruggessero risorse, imponessero altre leggi, CI SENTIREMMO NEL GIUSTO A RIBELLARCI CON TUTTE LE NOSTRE FORZE. E’ ipocrita negare in contrario, estremamente ipocrita.

  112.   Claudia Scrive:

    Vio
    …E anche se lo prendessero, ce ne sarebbero altri pronti a prendere immediatamente il suo posto. La guerra giusta, per loro, è quella contro di NOI. E dal loro punto di vista, non hanno poi tutti i torti.

  113.   violet Scrive:

    marabutti, confraternite, affigliazioni.
    questa è roba seria, e ci credono.
    non come noi che votare è una scocciatura.

  114.   violet Scrive:

    quando ci fu l’attacco alle torri gemelle, il mio prof di teatro disse, a proposito della caccia all’uomo nei conronti di Bin laden: “bin laden è un marabutto, non lo prenderanno mai” e così è stato.
    sono uomini considerati sacri.

    per chi volesse saperne di più sui marabutti, lascio il link.

  115.   Claudia Scrive:

    Il G8 mi sta sul cazzo per principio.
    Come se fossero i sovrani del mondo. Loro, e solo loro, che decidono le sorti del pianeta. Mi sembra l’esatto contrario della democrazia che tanto sbandierano. Come può Bush o Berlusconi permettersi il lusso di decidere se mandare aiuti o inviare soldati in un altro Paese?
    Lo trovo ingiusto. Dittatoriale.

    E poi queste manifestazioni, e tutto il corollario di violenza che gli ruota attorno, compresi gli esaltati e i picchiatori, io li odio.
    Ho un’idea compleamente differente della libertà e della democrazia. Non credo che si possa realmente conquistare attraverso questi mezzi.

  116.   misia Scrive:

    giusto ieri vedvo uno speciale sull’africa su mtv e parlava ad esempio del riso….in africa costa meno comperare riso americano che africano…..l’america lo esporta a sottocosto in questo modo taglia le gambe all’economia africana del riso……in america però se si vuole prenere nn so riso italiano costa tre volte quello americano a causa dei dazi….

    Spero d’essere stata chiara……..comunque è una merda tutto questo è semplicemente una merda!!!

  117.   Claudia Scrive:

    Crescerà, eccome se crescerà.
    E alcuni di loro ci odieranno ancora di più.
    E qualcuno di noi li odierà ancora di più e troverà una ragione in più per attaccarli.
    E qualcuno di più grande, qualche potenza oscura sopra le nostre stupide teste, a capo dei nostri stati come dei loro, si fregherà le mani guardando tutto questo. E si andrà avanti, finchè qualcuno non riuscirà a spezzare questo circolo, se mai vorremo far si che accada.

  118.   violet Scrive:

    che poi di per sè il G8 fa ridere, prima spadroneggiano, abusano e come dici tu Claudia, impoveriscono, e poi di punto in bianco: dai salviamoli.
    mettiamo una toppa.
    ma vaffanculo.

  119.   violet Scrive:

    neanche io le vedo.
    e so che ora l’attrito con gli islamici con cui conviviamo nelle nostre città, gomito a gomito, crescerà.
    li eviteranno e li schiveranno.
    e probabilmente lo farò anche io.
    per una reazione involontaria, sono sola devo proteggermi.
    di questo passo non è possibile fare niente. niente.

  120.   Private Witt Scrive:

    Claudia, concordo pienamente.

  121.   Claudia Scrive:

    A me sembra che alla fine questi attentati terroristici, da New York, a Madrid, a Beslen, a Londra, tornino sempre a vantaggio di chi cerca di trovare una giustificazione a una guerra alla quale si sono opposti in molti fin dai primi passi dell’intervento armato. Le vittime, il sangue, la paura, legittimano nella massa più ottusa l’idea che si possa reagire alla violenza con la violenza.
    E allora via: sulla base di questa logica, è giusto continuare a occupare i loro Paesi, è giusto continuare a lasciare bombe sui loro civili, e leggo in giro (su diversi blog) che secondo molti sarebbe giusto anche fare tabula rasa di tutti loro con una bella bomba atomica. Peccato per donne e bambini, ma in fondo una “ripulita” è necessaria…
    Perchè nessuno accetta di ritirare le truppe? Non venitemi a parlare di non darla vinta ai terroristi. In passato, quando ci è convenuta la ritirata, lo abbiamo fatto eccome. Il terrorismo ci chiede il ritiro delle armate, nel modo peggiore, ma questo ci chiede!
    Smettiamo di occupargli la casa, il paese, di imporgli la nostra (finta) democrazia, di sparargli addosso, di impoverirli di ogni risorsa, e forse allora (solo allora) potremmo aspettarci che tutto questo cominci ad aver fine.
    O almeno, coltivare la speranza che prima o poi possa ver fine. Di questo passo, non vedo prospettive.

  122.   ely Scrive:

    Ammoniamo ancora i governi di Danimarca e Italia che riceveranno la stessa punizione se non ritireranno i loro soldati dall’Iraq e dall’Afghanistan

    CHE SCHIFO.E NON AGGIUNGO ALTRO.CIAO A TUTTI

  123.   Private Witt Scrive:

    Cosa credi che vogliano i “Grandi”? Credi che agiscano per politica? E cosa c’è dietro la politica? Cosa devi sborsare, oggi, per avere formazione? Perchè vogliono andare proprio in Iraq e non esportano la democrazia, che so, in Cambogia? Per cosa la gente viene corrotta? Per cosa si cambia lavoro? La risposta è semplice, non banale.

  124.   Private Witt Scrive:

    Cass
    Purtroppo facciamo fatica a credere alle cose semplici. E’ questo il nostro più grande problema…Siamo diventati enormemente complicati.
    Secondo me, alla fine di tutto, c’è il denaro.

  125.   cass Scrive:

    x pw
    no, non esageriamo in semplificazioni.
    perchè l’unica arma che ha la gente comune è capire.
    almeno quello, cerchiamo di farlo.

    ciao

  126.   misia Scrive:

    claudia hai ragione!!!!

    Per prima cosa si doveva parlare del trattato di kioto o come cavolo si scrive e già l’america aveva detto che nn avrebbe mai e poi mai rispettato i parametri……

    in tantissimi stati Africani manca la libertà ma nn andiamo a combattere per “aiutarli a essere liberi “nooooooooooo ” perchè??? semplicemente perchè non hanno risorse di petrolio o altro…..

    E’ l’economia che governa la stessa economia che decide anche della nostra salute……e ciò mi fa vomitare

  127.   Claudia Scrive:

    Si, Bob, tant’è che in un primissimo momento si era pensato potesse essere stato opera dell’Eta. C’era stata addirittura una rivendicazione on line, poi immediatamente smentita.

  128.   bob Scrive:

    pw: è vero, è sempre questione di soldi…

  129.   bob Scrive:

    vero, adesso mi ricordo, l’attentato è stato alla vigilia delle elezioni.
    quando avete ragione avete ragione

  130.   Private Witt Scrive:

    Cass
    Cosa ci ha portato qua, secondo me? Il denaro. Niente di più.

  131.   Claudia Scrive:

    Credo che la democrazia si l’alibi dietro al quale si trincerano in molti per promuovere interessi totalmente diversi. Penso che a Bush & co. non gliene freghi niente di portare la democrazia in Iraq. Al G8 si doveva discutere di sviluppo e ambiente, ora il tema è stato spostato ancora una volta sul terrorismo, e qualcuno dei “grandi” già fa i salti di gioia a poter ripetere x l’ennesima volta “Loro sono i cattivi, noi i paladini della democrazia e della libertà! Saremo più duri di loro!”.

    Io penso che una bomba sganciata a Londra, in Iraq, a Madrid, in Afghanistan o a Roma sia sempre e comunque un atto di terrorsimo e di violenza inconcepibile e inaccettabile. La differenza e che, quando lo subiamo, lo chiamiamo “terrorismo”; quando lo imponiamo ad altri, parliamo di guerra giusta e inevitabile, se non (che faccia come il culo) di “missione di pace”.

  132.   misia Scrive:

    Bob mi dispiace contraddirti ma le truppe sono state ritirate il giorno stesso dell’attentato tanto che in italia si è tanto discusso se abbia o meno fatto bene……..ne sono sicura

    Viò esatto nn siamo in grado di essere democratici e liberi nel nostro paese e pretendiamo di insegnarlo ad altri

  133.   violet Scrive:

    loro hanno subìto per secoli la nostra politica occidentale.
    e chissà quante cose ancora, cose che non si dicono e che i governi stanno bene attenti a nascondere.
    loro ci odiano.
    odiano i nostri costumi.
    il nostro consumismo.
    loro sono fanatici e religiosi.
    chi in italia si farebbe esplodere per sostenere un’idea?
    nessuno.
    loro si, e sono davvero disposti a tutto pur di difendersi. di ottenere quello che vogliono.
    hanno maturato un odio, una rabbia profonda verso di noi.
    sono dappertutto e a volte penso che ci uccideranno tutti.
    perchè a conti fatti, ci stanno fregando.
    e alla grande.
    io li comprendo, li comprendo di brutto.

  134.   Giulianooooo!! Scrive:

    Infatti esportare è la parola sbagliata.. Forse..
    Fin’ora, in Iraq, chi lo occupa l’ha IMPOSTA la democrazia.. E senza chiedere il parere..
    Pensate che ho letto ieri che ora è ritornata in Iraq la CocaCola.. Prima era legale solo la Pepsi ai tempi di Saddam.. Ecco.. Bell’esempio di come non si fanno le cose.. I fondamentalisti vedono Mecdonalds e CocaCola come due simboli dell’imperialismo USA.. Riportare la Coca in Iraq non mi pare sia stata una gran trovata.. Gli USA la spacciano come esempio di ritorno alla democrazia.. Ma.. A me pare solo l’ennesimo scempio.. Che allontana ulteriomente la democrazia dall’iraq e “irrita” ulteriormente i vicini..

  135.   Private Witt Scrive:

    Prego violet…
    Queste storie sono quelle che mi fanno più male. Qui sono tutti chini sui pc, a pensare ai fatti loro. Io sto male e vorrei scappare dove cresce alto il grano e dove posso leggere un bel libro in pace, sotto la mia lampadina. Mi danno fastidio l’indifferenza e la disinformazione…Odio questa città e poi, va beh, niente.

  136.   cass Scrive:

    x private witt
    avrei voluto chiarire una cosa, ma devo scappare, vado di corsa….anche se viò mi sfotte sempre per questo.
    quando parli di lungimiranza da parte di queste cellule terroristiche.
    ma vado oltre, proviamo a capire quale sarebbe invece una posizione lungimirante da parte occidentale. qual’è la storia che ci ha portato sin qua.
    ciao, alla prossima

  137.   G Scrive:

    di nuovo d’accordissimo con p.w. …
    le truppe spagnole furono ritirate da zapatero subito dopo l’attentato di atocha, è risaputo…

  138.   violet Scrive:

    quoto witt per la millesima volta.
    grazie witt.
    riesci ad arrivare dove io oggi proprio non riesco.

    bella Cla.
    magari a Gigi servono.

  139.   Private Witt Scrive:

    Bob
    Chi rapisce i francesi giornalisti e le volontarie e blablabla non coincide con chi organizza attentati. Il panorama islamico è frammentato e complesso e tutti agiscono autonomamente, per questo è difficile porre fine al fenomeno. E comunque la Spagna, prima di Madrid, aveva eccome le truppe in Iraq.

  140.   Private Witt Scrive:

    Ma non solo la democrazia non si può esportare con le armi! Io dico che non si può proprio ESPORTARE! Al massimo potrebbe nascere dalla coscienza della stessa gente che vive lì, ma non si può ESPORTARE una idea in un substrato completamente differente dal nostro, con una religione, usi e costumi diversi. Ma che modo è?!! Se io abitassi lì, già solo di principio, mi terrei l’integralismo. Non accetterei mai di subire un’idea. La democrazia nasce, mica si esporta…

  141.   Claudia Scrive:

    Copio e incollo qui, per chiunque abbia bisogno:

    Questi i numeri d’emergenza che possono essere chiamati dall’Italia per avere informazioni sugli attentati che stamane hanno sconvolto Londra:

    004420 – 78386984
    004420 – 78386964
    004420 – 78386965
    004420 – 78386969

    Chi si trova in Gran Bretagna deve premettere ai numeri solo 020.

  142.   bob Scrive:

    gli spagnoli non ci sono in iraq e hanno colpito anche loro, i francesi non sono in iraq e rapiscono anche i loro giornalisti…

  143.   Gigi Scrive:

    Sì, l’ho sentita la ragione dei telefonini bloccati. A casa mia sanno che sono a casa, è stata mia madre ad avvisarmi mentre dormivo.
    Continuerò a scrivere di questa cosa, cmq. Ciau

  144.   violet Scrive:

    esatto, i leghisti vengono cacciati dal parlamento europeo perchè si comportano di merda e pretendiamo di andare ad imporre la NOSTRA democrazia agli altri.
    io penso che prima di prendere una decisione del genere si sarebbe dovuto chiedere il parere dei civili. e tutti, dico tutti, erano contro questa cazzo di guerra.
    ma niente.
    ci mandano a votare ai referundum.
    e per questo? io avrei alzato il culo e sarei andata a dire NO.

  145.   misia Scrive:

    come ha fatto la spagna ritiro immediato delle loro truppe dall’iraq !!!

  146.   misia Scrive:

    come ha fatto la spagna ritiro immediato delle loro truppe dall’iraq !!!

  147.   misia Scrive:

    come ha fatto la spagna ritiro immediato delle loro truppe dall’iraq !!!

  148.   Giulianooooo!! Scrive:

    Violet
    Più che lasciarli in pace bisognerebbe capire che la democrazia non si può e non si deve “esportare” con le armi.. Ma in altri modi.. Senza contare che, nel caso del’Iraq, è più una crociata per il petrolio e la conquista di un avamposto straregico in quella zona per gli USA..

  149.   Private Witt Scrive:

    E’ quello il fatto…Che non siamo NESSUNO per andare a rompere le palle agli altri, negli altri paesi, per far finta di importare un’idea (la democrazia, ahah) laddove ci sono solo interessi economici. Dovremmo davvero lasciarli in pace.

  150.   violet Scrive:

    witt
    sto parlando della stessa cosa con claudia via mail.
    terrorismo appunto.
    l’unica cosa è cercare di non soccombere, di non aver paura.
    porca puttana.
    in testa mi sto facendo i peggio film.

    le vittime sono scese a 33.speriamo che il numero si abbassi ancora.

    io sono sempre stata contro l’invio delle nostre truppe in Iraq.
    giustamente dicono che ritirarle significherebbe cedere ai ricatti, però cazzo, che ci stanno a fare i nostri militari lì.
    lasciamoli in pace questi paesi se è questo che vogliono.
    lasciamoli stare.
    lasciamoli in pace.

  151.   bob Scrive:

    sandra, in teoria per un po’ non succede più niente, sarebbe troppo prevedibile, attaccano sempre quando uno meno se l’aspetta

  152.   Gigi Scrive:

    Ciao
    non ne ho idea, vivo dall’altra parte di Londra e non riesco neanche a chiamare nessuno.

  153.   G Scrive:

    private witt,
    questa volta sono d’accordissimo con te…
    la vita deve per forza continuare…
    e l’angoscia e la paura non credo servano a qualcosa (pur essendo comprensibilissime…)

  154.   Private Witt Scrive:

    Ragazzi,
    anche io vivo a Milano, ma secondo me è altamente improbabile che ci sia pericolo nelle nostre metropolitane, e questo sia perchè è altamente improbabile un attentato così ravvicinato, sia perchè lo è nella stessa modalità. L’angoscia è comprensibile, ce l’ho anche io, ma resta il fatto che il terrorismo mira proprio a destabilizzare la vita di tutti i giorni e a incutere, appunto, terrore. Se faranno qualcosa in Italia, secondo me, la faranno tra del tempo e in un modo che neppure ci immaginiamo. Hanno usato aerei, ferrovie e metropolitane. Manca solo l’eventone all’aperto o chissà che altro…Io dico solo di continuare a vivere! Purtroppo tutto questo non dipende da noi…

  155.   bob Scrive:

    non hanno fatto vedere moltissimo, non come per le torri gemelle, ma forse è meglio così

  156.   misia Scrive:

    bob forse fanno bene…..tanto per calmare le acque fin quando non ci sono dati corretti……

    Londra è così vicina……..mia suocera mentre guardavamo il tg mi ha implorato di nn prendere la metro sabato prossimo (sarò a Milano)

    è così irreale……nn so ho paura anche solo a tornare a casa per vedere le immagini….

  157.   Claudia Scrive:

    La Farnesina ha dato notizia di due italiani fra i feriti.

  158.   Giulianooooo!! Scrive:

    Salve a Tutti.. Ciao Viò..
    Pure qui c’è stata la dose di panico dovuta al fatto che non riuscivamo ad avere notizie di una persona conosciuta partita oggi per Londra..
    E visto che doveva essere sulla metro circa all’ora in cui è successo abbiamo stretto un po’ tutti.. Un amica.. Ha poco più della mia età..
    Tutto ok per fortuna.. Si è rintanata in un bar presa dalla strizza quando si è sparsa la voce..
    Pure io seguo la BBC grazie al collegamento satellitare.. Stento a capire perchè il mio inglese non è un granchè ma minimizzano molto l’accaduto.. Sui giornali italiani sono molto più drastici.. Oggi ho provato per la prima volta una senzazione strana.. Diversa dalla paura.. Era più in misto di altre senzazioni negative dovute al fatto che ieri abbiam festeggiato la sua partenza e oggi eravamo tutti tesissimi..
    E la cosa brutta è che dopo aver saputo che era tutto ok, dopo la gioia iniziale, mi è rimasto un senso di malessere strano e non so perchè..

  159.   Claudia Scrive:

    Vio, scusa la segnalazione e il link di un altro blog, ma Gigi lo seguo e scrive da Londra, andate a leggere

  160.   G Scrive:

    è vero.. fino a poco fa sarebbero stati 70…
    il problema è che è ancora troppo presto per fare delle stime esatte…
    se pensiamo a quanta gente si può trovare sotto la metropolitana a quell’ora…

  161.   Claudia Scrive:

    Sembra ci sia ancora tanta gente intrappolata nelle lamiere, e molti feriti sono in gravi condizioni.

  162.   Private Witt Scrive:

    Cass
    Condivido la complessità del tempo in cui viviamo e degli eventi che andrebbero guardati da più angolazioni per essere, non dico capiti, ma almeno contestualizzati correttamente. Non sono d’accordo con i topi d’agosto. Queste cellule terroristiche sono MOLTO lungimiranti. Si servono degli strumenti occidentali per mettere in atto i loro piani. Sono inseriti nel tessuto territoriale, conoscono punti deboli e giochi politici. Forse le “braccia” sono davvero mosse da spirito religioso, ma i vertici sono degli ottimi pianificatori. Michael Moore lo trovo molto retorico, e anche lui molto bravo a strumentalizzare. Anche io avrei voglia di scappare, scappare e scappare.

  163.   violet Scrive:

    a quanto pare il numero dei morti sembra essere sceso, ma si è alzato quello dei feriti.

  164.   G Scrive:

    l’ultimo (pare..) è di 45 morti e 1000 feriti..
    ma temo proprio che si alzerà e anche di molto…

  165.   Claudia Scrive:

    Bob, infatti hai ragione, la BBC minimizza moltissimo…
    Io sto con 4-5 notiziari aperti, le notizie a volte sono confuse e contrastanti, i bilanci delle vittime sono ancora indefinibili

  166.   bob Scrive:

    la bbc (tv) sta minimizzando. alle tredici hanno detto ce c’erano solo due morti. chissà che casino sotto in metropolitana… anni fa ho avuoto un incidente a genova in una galleria buia, poi è successo poco , a parte che la mia macchina si era accorciata di parecchio, però restare lì al buio proprio non lo auguro a nessuno, pensa se scoppia una bomba…

  167.   Claudia Scrive:

    No, aspettate, ho detto una cavolata
    Sulla BBC c’è poco e le notizie sono rallentate andate sulla CNN (link sopra)
    oppure Repubblica o http://www.corriere.it, dove c’è la diretta

  168.   violet Scrive:

    io non riesco a vedere il video.
    sentire i rumori..
    volevo dire che le linee telefoniche sono state chiuse perchè a madrid avevano utilizzato i cellulari per detonare le bombe, quindi hanno fatto bene a sospenderle tempestivamente, nel caso ci fossero altre bombe di merda.
    porca puttana.

  169.   G Scrive:

    forse anche di più…
    ma io non riesco a connettermi…

  170.   Claudia Scrive:

    Io sono collegata anche con il sito della BBC.
    Anche questo è molto aggiornato.

  171.   G Scrive:

    bella cass..
    era proprio quello che volevo dire io..
    violetta,
    anch’io sono collegato lì, mi sembra il sito aggiornato più velocemente..
    volevo dirti che avere paura è umano,
    ma che purtroppo di inferni peggiori di questo ce ne sono davvero troppi…

  172.   misia Scrive:

    Viò preferisco nn esprimermi…ho amici sia a londra sia che hanno parenti a londra……….nn voglio dire cose di cui potrei pentirmi e nn voglio dire cazzate nn è il caso……

  173.   violet Scrive:

    ragazzi teniamoci informati.
    io sono connessa qui.
    seguo la vicenda, una volta a casa non avrò modo di stare al pc.
    ho contattato i genitori del mio amico che vive proprio a Liverpool street.
    ci sono i numeri giusti se volete informazioni, le trovate sempre su questo sito.

    io so solo che ho paura.
    e ho una voglia disperata di fuggire da questo inferno.

  174.   cass Scrive:

    ciao viò
    scusa se mi intrometto nella discussione
    ma….
    il minestrone è una buona zuppa, ma risulta inadeguata quando si vogliono analizzare dei fatti.
    possiamo considerare quello che è successo a londra,oggi, così come quello che sta avvenendo nel mondo negli ultimi anni, prendendo in considerazione tutto insieme oppure cercare di analizzare ogni singolo fatto e successivamente collegarli secondo un filo logico e una ricostruazione storica sensata.

    possiamo farlo, alla fine, il minestrone, pensando che in fondo, la globalizzazione ed il terrorismo islamico sono facce diverse, reazioni diverse, ai cambiamenti storici di questi tempi.
    ma sono, appunto, cose molto molto diverse.
    metterle insieme, a mio avviso significa ignorare le differenze culturali tra il nostro modo di pensare occidentale ed il modo di pensare del mondo che combattiamo e che ci combatte.

    leggevo di lungimiranza da parte dei terroristi.
    a me sembra la stessa lungimiranza in uso ai topi di appartamento in agosto, quando le case sono notoriamente incustodite.
    non mi sembra una mente così sopraffina in questi termini.
    e responsabilizzare i black block, chiunque essi siano, per tali conseguenze, mi sembra, lo dico chiaramente, una strumentalizzazione.
    mi spiego, non condivido le iniziative di ciò che definiscono mediaticamente “black blok”.
    ma collegare il terrorismo islamico ai black block è appunto strumentalizzazione, come minimo confusione.
    voluta o meno, tale è.

    in conclusione dico questo
    capire necessita pazienza e lucidità
    la raccolta di reazioni a caldo è un esercizio tanto caro ai moderni media occidentali
    molto utili per sucitare paura ed impressionare gli ascoltatori quindi fare ascolto (lo spiega molto bene un film di M.Moore)
    ma inutili per comprendere, la storia dei nostri tempi.

    W la pace

  175.   Giu Scrive:

    Ciao, Vio.
    Allora: mia prima volta in metro, Milano, altoparlante che dice di fare attenzione ai borseggiatori; mia prima volta in metro a Londra, altoparlante che dice: se vedete oggetti incustoditi a terra, o sui sedili, non avvicinatevi, ed avvisate il personale, il periodo era lo stesso, anni 90.
    Un po? di anni dopo, Genova, G8, tutti in piazza, felici, manifestazioni di pace, suore, bambini, ex figli dei fiori, tutti assieme, il giorno dopo la città è distrutta, la gente sanguina, ed un ragazzo muore, io sono in fila, in macchina, a Bologna, ascolto la diretta radio, e mi scendono le lacrime dagli occhi, cazzo, la mia città io sono nata lì, il mio mare, le mie piazze, me la stanno distruggendo, un ragazzo che era lì anche a nome mio viene schiacciato come un topo dalle forze dell?ordine; tutto mentre otto coglioni discutono, mentre mangiano il pesto senza aglio, perché il nano ha voluto così, sennò non lo digerisce….
    Adesso, rispetto agli anni 90, chi prende la metro, come te, a Milano, ha paura, ed ha ragione, tutti noi dobbiamo avere paura, e la colpa sappiamo benissimo di chi è?..
    Non so se lo si percepisce, ma sono molto incazzata??..

  176.   G Scrive:

    tornando alla discussione di prima (sempre se
    questo cazzo di tiscali funziona..):
    che gli attentatori abbiano approfittato del clima di tensione provocato dal G8 è condivisibile ed altresì probabile, ma tra dire questo e dire che per colpa di quelle teste di cazzo dei black blok è successo quello che è successo, ce ne corre,
    tutto qua…

  177.   Trinity Scrive:

    Io ti capisco, Vio’…

  178.   mitjorn Scrive:

    l’idea che possano essere stati i black block (anche se mi stanno profondamente sul cazzo) mi pare fantascientifica…una tale organizzazione ce l’hanno gli estremisti islamici pronti a tutto per la loro merda di ideale…
    il problema da tanto tempo non è se faranno un attentato a roma o milano…ma quando lo faranno e in quali punti.

  179.   Claudia Scrive:

    Violazza,
    ti capisco perfettamente. Vivere a Roma mi fa paura. Penso sempre che prima o poi arriveranno a colpire anche noi, anzi, mi stupisco quando penso che ancora non sia successo niente visto che secondo me siamo il Paese alleato con le misure di sicurezza interna più inutili e ridicole d’Europa. Scusa il pessimismo, ma quando ci penso mi sale il panico. Per me, e per chi mi sta attorno.

    Cmq, per la cronaca, c’è stata pochi minuti fa sul web una prima rivendicazione, da parte del “Gruppo segreto della Jihad di Al Qaeda in Europa”.

  180.   Claudia Scrive:

    Violazza,
    ti capisco perfettamente. Vivere a Roma mi fa paura. Penso sempre che prima o poi arriveranno a colpire anche noi, anzi, mi stupisco quando penso che ancora non sia successo niente visto che secondo me siamo il Paese alleato con le misure di sicurezza interna più inutili e ridicole d’Europa. Scusa il pessimismo, ma quando ci penso mi sale il panico. Per me, e per chi mi sta attorno.

    Cmq, per la cronaca, c’è stata pochi minuti fa sul web una prima rivendicazione, da parte del “Gruppo segreto della Jihad di Al Qaeda in Europa”.

  181.   violet Scrive:

    ho una paura pazzesca.. non potete capire

  182.   Claudia Scrive:

    G
    Certo che lo avrebbero fatto, ma avrebbero dovuto trovare l’occasione giusta. Nessuno si domanda perchè dall’11 Settembre 2001 l’America non ha più subito attacchi terroristici? Perchè si sono organizzati. E il terrorismo colpisce i punti deboli e scoperti.

    Tiscali cazzone! sono tre volte che posto questo commento, questa maledetta rete cade ogni volta che c’è qualcosa di importante di cui parlare, e il HP sempre le solite quattro stronzate… che rabbia.

  183.   Claudia Scrive:

    G
    Certo, lo avrebbero fatto, ma avrebbero dovuto trovare l’occasione giusta. A nessuno viene da domandarsi perchè dall’11 Settembre 2001 l’America non ha più subito attacchi terroristici? Perchè si sono organizzati. E il terrorismo colpisce i punti più deboli, i paesi alleati.

  184.   Zino Scrive:

    Ho finalmente acchiappato un’amica di Londra in chat… non riesce a contattare gli amici, non possono stare vicini alle finestre e non devono toccare apparecchi elettrici. Non penso siano stati i BB, ma chi l’ha fatto voleva uccidere, uccidere il più possibile… questa non è una rivoluzione questa è una mattanza.

  185.   G Scrive:

    sono stra-sicuro che se avessero voluto gli attentatori avrebbero fatto lo stesso anche a new-york…

  186.   Claudia Scrive:

    Scusate se mi intrometto ora nella vostra discussione… Arrivo tardi perche sono rimasta incollata alla diretta di quello che sta succedendo a Londra. Io sono completamente d’accordo con l’opinione di Private Witt. Non si tratta di dire che siano stati i black block a progettare gli attentati (anche se al momento non siamo in grado di escludere nulla), ma è OVVIO che chi ha progettato questa strage, che necessita di un’organizzazione accurata, ha puntato tutto sull’effetto-G8, che avrebbe catalizzato la massima allerta delle forze di polizia e militari.
    Praticamente un’occasione unica, se si pensa quanto sia alta in Inghilterra l’attenzione e la sorveglianza per la prevenzione degli attentati su autobus e metro.
    Chi ci ha vissuto anche solo x un po’lo sa benissimo. Normalmente basta dimenticare una borsa in un vagone e il treno viene evacuato x un controllo.
    Qui sono riusciti a piazzare almeno SEI ordigni senza che nessuno se ne accorgesse. Ora mi volete dire che non c’è stato qualcosa che ha distolto l’attenzione di chi, normalmente, avrebbe vigilato xchè non accadesse?…
    Non prendiamoci per il culo a vicenda!

    Complimenti a Private Witt per l’estrema lucidità della sua analisi.

  187.   violet Scrive:

    G
    ho vissuto a Londra. e ti assicuro che le metro non sono come a roma o a milano.
    già nel 99 non si poteva passare senza biglietto, era impossibile. te pensa che anche gli squatter li usavano.
    quindi io penso che se non ci fosse stato il G8 qualcosa si sarebbe evitato.

  188.   Trinity Scrive:

    Vio e Witt avete ragione… e il tutto si innesta anche su discorsi di Economia…
    Le borse cadono e i “lungimiranti” guadagnano e si finanziano….

    La metro la prendo anch’io e ogni tanto mi chiedo… e se qualcuno di quelli intorno a me fosse un kamikaze?
    E prendo treni che vanno in Svizzera…e c’e’ SEMPRE la pola in giro…
    …Fear…

  189.   G Scrive:

    viola, ho capito benissimo cosa intendi,
    non sono stupido..
    per me è semplicemente assurdo dare la responsabilità ai manifestanti (non dico black bloc così p.w. non s’arrabbia..), caso mai, seguendo proprio la vostra teoria, sono stati molto furbi i responsabili dell’attentato,
    abilissimi a sfruttare l’ipotetico momento di vulnerabilità..
    ma sono stra-sicuro che se non ci fosse stato il G8 ad edimburgo, se gli attentatori avessero voluto, avrebbero ottenuto lo stesso identico risultato…

  190.   violet Scrive:

    centrato in pieno.
    e io viaggio a milano in metropolitana nell’ora di punta.
    e ho paura.
    paura.

  191.   Private Witt Scrive:

    Allora. Vuoi sapere come la penso?
    New York è stato il primo, imprevedibile caso. Nessuno aveva mai fatto niente di simile, prima, quindi dimmi che tensione andava fatta salire.
    Madrid: attentato alle ferrovie. Dinamica e modalità diverse. Tutti puntavano gli occhi a città europee più coinvolte politicamente e nessuno pensava alla Spagna come il prossimo, possibile obiettivo. Dopo Madrid, hanno eletto Zapatero. Un caso?
    Se Londra è stata vittima di un attentato terroristico, risulta essere un nuovo caso emblematico. Altra dinamica: metropolitana e bus. Attenzione rivolta al G8, momento di stasi del terrorismo in Europa.
    Secondo me, G, se si tratta di eventi collegati, questi “lungimiranti” cambiano strategia e modalità. Non ci sono eventi ripetuti più di una volta. Sono solo le conseguenze ad essere le stesse: innocenti morti.

  192.   violet Scrive:

    witt
    cazzo sei l’unica che ha capito cosa voglio dire.

  193.   G Scrive:

    private witt,
    allora hai sbagliato metafora…

  194.   G Scrive:

    meno male allora, mi rinfrancate..
    d’ora in poi non ci saranno più attentati, che bello…

  195.   Private Witt Scrive:

    G
    non hai capito, permettimi, una ceppa.
    Secondo me l’autore dell’attentato (se c’è) non c’entra nulla con quei deficienti dei black block, che NON ESISTONO. Sono chiamati così dai giornalisti e, personalmente, uso questo nome per risparmiare tempo, altrimenti li chiamerei “nullafacenti che si sono bevuti il cervello a suon di letture e teorie discutibili”, ok?

  196.   G Scrive:

    lo ripeto per la miliardesima volta:
    chi cazzo ha contribuito a far salire la tensione a madrid? o a new york se preferite, così non dite che so’ castigliano…

  197.   Private witt Scrive:

    G
    Londra non è Madrid. Madrid in confronto a Londra è roccasecca, appunto. Londra è molto più controllata, presidiata, ed era considerata un obiettivo sensibile da tempo. E’ molto più facile attaccare Madrid che Londra, e credo sia questo il motivo per cui, IN QUESTO CASO, si sia sfruttato il momento di vulnerabilità. Capisci, ora?

  198.   G Scrive:

    appunto, per cui, seguendo la tua metafora,
    alcuni black bloc sono andati a spaccare le vetrine ad edimburgo, contemporaneamente altri sono andati a londra a mettere le bombe..
    vabbè, se ne sei davvero convinto… (/a?)

  199.   violet Scrive:

    G
    ti sto dicendo che i black bloc hanno contribuito facendo salire la tensione alle stelle.
    e chi ha piazzato le bombe ne ha approfittato alla grande.
    quindi dimmi tu se witt non ha ragione a definire gli artefici dell’attentato delle persone lungimiranti, chiamali fessi.

  200.   sistersuzie Scrive:

    ottimo intervento il mio…mentre si parla di morti…

  201.   G Scrive:

    continuo a citare la tragedia di madrid,
    per evidenziare che lì non c’era nessuna riunione tra capi politici e nemmeno manifestanti, teste di cazzo o spacca-vetrine, di conseguenza tutte le forze di polizia non erano impegnate altrove e potevano benissimo presidiare la zona di madrid (capitale della Spagna e non roccasecca..)..
    nonostante ciò è successo quello che è successo…
    me so’ spiegato adesso o pensate davvero che io abbia parenti a madrid?

  202.   Private Witt Scrive:

    Ma qui non si tratta di dare la colpa a nessuno!
    Qui si cerca di guardare ai fatti, della serie: il ladro vuole fregare il vino al fattore, e allora mette i petardi nel pollaio. Il fattore sente il rumore, si dirige verso il pollaio, e il ladro frega il vino.
    Credo sia successa una cosa analoga. Non ho detto che i polli sono colpevoli, G!!!!!

  203.   sistersuzie Scrive:

    quando ero alle elementari eravamo andati in gita a Roma e siccome mi vergognavo di cagare in stanza perchè non volevo che le mie compagnette sentissero puzza e mi vedessero come immacolata avevo resistito per sei giorni il sesto giorno camminata per tutto trastevere il foro romano piazza di spagna e il colosseo…insomma il giro più incredibilmente lungo della mia vita…beh non riuscivo a camminare e sudavo troppo…poi sosta al primo mac donald della mia vita che le patitibne mi sembravano la cosa più buona della mia esistenza…non ti dico il mal di pancia…ho ancora le foto con tutte le bimbe sorridenti ed io pallida e sofferente…bene ad un certo punto esplodo e corro dentro una rinascente dicendolo alla maestra e tutti i bambini si chiesero cosa avessi…poi in coro: AHAHAHA A SUZIE SCAPPA LA CACCA NA NA NA NA NA !!!

    LI ODIATI E TUTTORA LI ODIO…

    AHAHAHAHAHAH!

    SEI GRANDE Violè mi fai ridere troppo!

  204.   sistersuzie Scrive:

    quando ero alle elementari eravamo andati in gita a Roma e siccome mi vergognavo di cagare in stanza perchè non volevo che le mie compagnette sentissero puzza e mi vedessero come immacolata avevo resistito per sei giorni il sesto giorno camminata per tutto trastevere il foro romano piazza di spagna e il colosseo…insomma il giro più incredibilmente lungo della mia vita…beh non riuscivo a camminare e sudavo troppo…poi sosta al primo mac donald della mia vita che le patitibne mi sembravano la cosa più buona della mia esistenza…non ti dico il mal di pancia…ho ancora le foto con tutte le bimbe sorridenti ed io pallida e sofferente…bene ad un certo punto esplodo e corro dentro una rinascente dicendolo alla maestra e tutti i bambini si chiesero cosa avessi…poi in coro: AHAHAHA A SUZIE SCAPPA LA CACCA NA NA NA NA NA !!!

    LI ODIATI E TUTTORA LI ODIO…

    AHAHAHAHAHAH!

    SEI GRANDE Violè mi fai ridere troppo!

  205.   G Scrive:

    violet che te devo di’,
    se voi da’ la colpa a tutti i costi ai manifestanti, fai pure..
    ma sono stra-sicuro che gli investigatori di scotland yard non c’hanno pensato nemmeno mezza volta
    e hanno fatto bene..

  206.   Private Witt Scrive:

    G
    Ma sei castigliano?

  207.   pegaso Scrive:

    ma l’espressione “strategia della tensione”
    non vi dice niente, eppure in Italia l’hanno usata per molto tempo…
    E poi non c’è stata nessuna rivendicazione ,potrebbe essere Al-Quaeda o persino terrorismo locale

  208.   G Scrive:

    ripeto:
    a madrid non c’erano i black bloc,
    mi spiegate come mai ci sono stati tutti quei morti?

  209.   violet Scrive:

    witt 4 president please.

  210.   violet Scrive:

    G
    non staimo parlando di madrid, stiamo parlando dell’Inghilterra.
    oggi.
    e oggi in Inghilterra c’è il G8.
    e oggi hanno messo 5 bombe e non una.

  211.   Private Witt Scrive:

    G
    Ma infatti i black block non esistono e non c’entrano un cavolo. C’entrano nella misura in cui l’attenzione dei media e delle forze dell’ordine è proiettata su di loro, mentre le istituzioni sono ad Edimburgo per una delle solite conferenze-vetrina. E’ chiaro che questo aumenta la vulnerabilità in un contesto già preso di mira come quello di Londra (non per niente molte esplosioni sono state avvertite nella City). Chi ha progettato questa cosa, se c’è un “chi”, è stato lungimirante. Alla faccia dei grandi e dei dissidenti di codesta minchia. Intanto le persone normali muoiono. Io penso solo a loro.

  212.   violet Scrive:

    io riquoto witt, sempre al 100%

    pegaso
    io mi rifersico al clima acceso. alla tensione che imperversa in questi giorni.
    Il G8 i black bloc e tutto il resto.
    e la tensione come vedi è esplosa in questo modo.
    nel più violento di tutti.
    a genova è morto Giuliani. okkay non era un black bloc e perchè aveva il passamontagna?
    perchè gli dedicano la piazza?
    ehy, questa gente non fa parte degli eroi. gli eroi sono quelli che, come dice witt, incontri tutit i giorni per la strada e si ammazzano per mantenere la famiglia.
    dai cazzo, andiamo.
    e lo fanno a volto scoperto spaccandosi la schiena.

  213.   bob Scrive:

    violet ha centrato il problema: qualcuno vuole spingere chi protesta verso l’anarchia, ma chi? ma soprattutto (quastione più difficile) qual è lo scopo? perchè uno scopo ci deve essere

  214.   G Scrive:

    scusate, ma con il massimo rispetto, a mio parere
    state dicendo delle cazzate enormi…
    ma scusate tanto, a madrid c’erano i black bloc?
    non mi sembra proprio…
    ripeto, a me sembra che voliate coinvolegere a tutti i costi persone e fatti che non c’entrano proprio un cazzo…
    P.S. scusate le volgarità…

  215.   pegaso Scrive:

    violet
    Io non credo che esistano i black blok come movimento vero e proprio, infatti penso che a Genova i poliziotti gli lasciavano fare quello che volevano (e questo mi puzza, ma forse la mia è solo dietrologia).
    E non basta il fatto che ci sia il G8 in UK per dire che ci sia sicuramente una relazione fra i manifestanti (violenti o pacifisti che siano) e gli autori dell’attentato.E’ come sostenere l’omicidio Biagi è collegato con la manifestazione della CGIL a Roma.

    P.S.:Cmq Giuliani non era uno di questi black blok

  216.   Private Witt Scrive:

    Io so solo che la gente che protesta attivamente non sale su un pullman e non indossa un passamontagna, ma agisce con discrezione e concretezza. Dire che i black block c’entrano con questo casino significa dire che se qualcuno si preoccupasse meno di queste vetrine e, quindi, di far arrivare certa gente a urlare contro le vetrine, ci sarebbe più attenzione volta a proteggere la GENTE COMUNE, quella che cammina per le strade e che se ne fotte del Live8 e del G8, perchè deve arrivare alla fine del mese, magari. Queste sono le persone che muoiono nella metropolitana, mentre i “dissidenti” perdono tempo a rompere le palle, e i “grandi” a fare i grandi.

  217.   violet Scrive:

    G
    si.
    io credo che se non ci fosse stato il G8 magari qualche casino si sarebbe potuto evitare.
    e sinceramente spero che non ne facciano di ulteriori.
    sono contro le proteste feroci in nome dell’anarchia.
    e chissà quale altra stronzata o utopia.
    guarda il mio ex pezzo di merda ci è stato a Genova, faceva il reporter del cazzo.
    e lui era in prima fila a fare il coglione.

  218.   bob Scrive:

    sulla differenza tra decisioni eque e eque e solidali witt ha perfettamente ragione, ma ho l’impressione che a questi che fanno casino non gliene importi assolutamente niente. quello che mi piacerebbe sapere è chi ce li manda visto che, almeno da noi, arrivano in truppa su pullman che sicuramente non pagano loro

  219.   G Scrive:

    no no, violetta..
    non sono per niente d’accordo con te..
    tu credi davvero che se non ci fosse stato il G8 ad edimburgo, ci sarebbero stati controlli sufficienti ad impedire queste esplosioni?
    ne sei davvero convinta?
    ti ripeto che sono d’accordo con te nel definire i black blok delle teste di cazzo,
    ma perchè coinvolgerli a tutti i costi anche in questa tragedia?

  220.   violet Scrive:

    ecco.
    G leggi qui.
    lo scopo dei balck bloc è “ottenere giustizia per genova”, rovinare il summit ed organizzarsi.
    “massacrarli” come dicono loro stessi.

    loro con questo atteggiamento favoriscono i terroristi.
    se non fossero così stronzi e inutilmente incazzati (che poi vanno a protestare con le adidas fabbricate dai bambini vietnamti) un sacco di scontri si eviterebbero.
    invece erano tutti concentrati su di loro e i terroristi che fanno?
    ne approfittano.
    bastardi.
    vergogna.

    ps_ non si fa di tutta l’erba un fascio. infatti si parla di black bloc che sono l’ala estrema della gente che protesta contro il G8

  221.   G Scrive:

    vioetta, pensa che è lo stesso anche tra alcuni terroristi islamici e certi americani…
    (che sono fratelli intendo…)

  222.   Private Witt Scrive:

    Bob
    Innanzitutto tu non sai cosa direi, nel caso non si riunissero davanti alla mia faccia. Secondo: nessuno ha messo in dubbio che le decisioni passino per i loro tavoli. E’ CHIARO che non si può fare altrimenti e che bisogna accettare la cosa, ma permettimi di dire che non sempre le decisioni che passano di lì sono etiche, davvero eque (e non “eque e solidali”), mirate al bene comune. Il dio-Soldo fa da padrone, lo sappiamo tutti. E se accadono queste cose, credo sia proprio per questo.

  223.   G Scrive:

    a genova non c’erano solo teste di cazzo,
    come non ce ne solo ad edimburgo..
    è ovvio, chi è lì solo per provocare incidenti
    è una testa di cazzo e molto probabilmente lo sono anche i black blok,
    ma purtroppo le teste di cazzo non sono solo fra i manifestanti, è indubbio…

  224.   bob Scrive:

    witt, se si riunissero di nascosto tu diresti che non si interessano ai problemi reali del mondo…
    e tutte le soluzioni non possono non passare dai loro tavoli, sono loro che decidono, che ti piaccia o no…

  225.   violet Scrive:

    G
    terroristi islamici e black bloc sono fratelli.

  226.   violet Scrive:

    G
    scusa che differenza c’è tra piazzare un bomba e tirare le pietre e gli estintori addosso alla gente.
    non sono comunque attacchi? non è comunque violenza ai danni di qualcuno?
    spaccare le vetrine dei negozi.
    l’assalto alle macchine cospargendole di benzina.
    dico: vuoi protestare?
    va bene, allora togliti il passamontagna e stai tutto il giorno con un cartello in mano.
    grida e fai sentire la tua voce.
    grida cazzo.
    la loro presenza a Edimburgo non è casuale.
    loro si organizzano. e lì ci sono le stesse teste di cazzo che stavano a Genova.

  227.   G Scrive:

    io non farei di tutta l’erba un fascio..
    non tutti quelli che sono ad edimburgo ora e nemmeno tutti quelli che sono stati a genova 4 anni fa, sono lì esclusivamente per fare casino, spaccare vetrine e scontrarsi con la polizia,
    mi pare un po’ troppo semplicistico come discorso sinceramente..
    e poi, ripeto, parlando di edimburgo e dei black blok, ci stiamo allontanando moltissimo dal problema in questione…

  228.   violet Scrive:

    quoto witt al 100%

  229.   violet Scrive:

    perdonatemi l’ortografia incasinata.
    ma sono troppo incazzata e scrivo di getto.
    a Edwgare road di fronte alla metro c’è un ostello gigantesco.
    io ci andavo sempre. e lì vive un sacco di gente che conosco.

  230.   G Scrive:

    temo proprio che il numero di morti nelle prossime ore salirà impietosamente…
    violetta, i black blok fanno casino, è vero,
    ma un conto è fare casino e un altro e fare esplodere delle bombe su metro e autobus..
    mi sembra che stai un tantino esagerando sulla loro presunta responsabilità..
    il fatto che siano presenti ad edimburgo credo sia del tutto casuale sinceramente…

  231.   Private Witt Scrive:

    bob
    Non dovrebbero farle come le fanno. Se hanno voglia di riunirsi, perchè non farlo lontano dagli occhi del mondo? Questi meeting sono solo una vetrina che mostra come i grandi si interessino di problemi, laddove la soluzione di questi è ben lontana dai loro tavoli e dalle loro riunioni.

  232.   violet Scrive:

    witt
    hai ragione.
    clonano le pecore e chissà cos’altro combinano nei loro esperimenti top secret e poi fanno la riunioncina alla grande per il G8.
    così danno la possibilità alle teste di cazzo di organizzarsi.
    di unirsi per protestare, si coprendosi la faccia.

    pegaso
    sinceramente fra terroristi e black bloc io non faccio nesusna differenza.
    lo scopo di entrambi è di seminare terrore.

  233.   bob Scrive:

    witt, perchè non dovrebbero farle, non sono i G8 quelli fuori posto

  234.   Claudia Scrive:

    Cazzo… mi sembra di rivedere le scene di Madrid…
    Maledetti, chiunque sia stato, maledetti

  235.   pegaso Scrive:

    notizia non confermata : 7 morti ahimè n 3 esplosioni
    Anch’io non credo ai black blok…

  236.   Private Witt Dietrologa Scrive:

    Ma infatti secondo me queste mega-riunioni di facciata non dovrebbero proprio farle, se volessero veramente bene alla gente…

  237.   MISIA Scrive:

    APPOSTO…..CERTO SAPERE ESATTAMENTE CHI è STATO SARà DIFFICILE……….

  238.   violet Scrive:

    witt. però il clima ogni valta che c’è il G8 diventa incandescente.
    e che cazzo.
    e allora i terroristi o chi per loro ne approfitta.
    dico che cazzo di controlli ci sono per permettere alla gente di piazzare 5 e dico 5 ordigni dappertutto.
    e ora non ci sono feriti nè morti.
    i bus saltano in aria e non ci sono feriti.
    vabbhè.

    i balch bloc inoltre sanno fare solo casino.
    e poi venitemi a dire che Giuliani era un eroe.
    no.

  239.   Private Witt Scrive:

    Anzi…Secondo me, proprio per l’attenzione di polizia e media ad Edimburgo, qualcuno ha ben pensato di colpire Londra…(Private witt dietrologa)

  240.   G Scrive:

    infatti leggendo bene la dinamica,
    appare davvero improbabile il guasto elettrico..
    ma sinceramente non riesco proprio a pensare ad un coinvolgimento dei black block,
    non credo possano arrivare a tanto…

  241.   Private Witt Scrive:

    Non credo ai black block. Quei deficienti sanno fare al massimo le molotov…

  242.   violet Scrive:

    private witt
    infatti. cioè esplodono le metro e gli autobus e parlano di guasto elettrico?
    ma vaffanculo.
    vogliono mantenere la calma.
    intanto sono i civili a farne le spese.

  243.   violet Scrive:

    quelli di Scotland Yard devono sempre pararsi il culo. Pensa al caso lady D.
    c’è il G8 a edimburgo. secondo me c’entrano, non lo so io ho pensato a loro.
    cazzo ma che palle.

  244.   Private Witt Scrive:

    Hanno trovato una bomba…guasto elettrico la fava…Mannaggia…

  245.   G Scrive:

    mmm…
    temo proprio che non sia stato uno sbalzo dell’energia elettrica o uno scontro tra treni…
    troppe esplosioni e soprattutto molto ravvicinate…
    me ricorda tanto madrid…

  246.   G Scrive:

    beh, violetta..
    che c’entrano i black block, scusa?
    mi sembra un po’ improbabile sinceramente…
    Spero tanto che le esplosioni siano state causate
    davvero da uno sbalzo del sistema d’alimentazione,
    come sostiene la polizia…

  247.   Private Witt Scrive:

    Pazzesco…

  248.   violet Scrive:

    5 esplosioni nella metro di londra.
    porca puttana.
    una su un autobus.
    se è roba dei black block li uccido sti figli di puttana.

  249.   Giulianooooo!! Scrive:

    Viò!!
    Da vari mesi, salvo qualche sporadico giorno, mi alzo in un orario compreso tra le 6:45 e le 7:15..
    Mi lavo.. Esco di casa.. Arrivo al bar alle 7:40..
    Stresso un po’ la barista(che però non mi caga ma è mio dovere provarci non sia mai cambi idea!), sfoglio i giornali.. Alle 8:00 circa riparto per la facoltà.. Arrivo intorno alle 8:30..
    Approfitto del bagno lindo e pulito(il mio piano è l’ultimo ad essere pulito e quando arrivo hanno appena finito) e ti lascio immaginare cosa ci faccio(la colazione mi stimola velocemente!)
    E poi sono operativo fino a sera tardi!
    Alla domanda “chi mi butta giù dal letto” cìè solo una risposta: la voglia matta di laurearmi, trovare un lavoro e iniziare una nuova vita lontana dai libri!

  250.   velenja Scrive:

    viò ti ho mandato una robina da sentire…baci

  251.   tulipano moscio ma nemmeno tanto... Scrive:

    che bello!
    siamo tutti eccitati!
    ci incontriamo con i nostri amici!
    come so’ felice, non so’ più moscio!

  252.   ely Scrive:

    ma lo sai che sono ignorantona..suvvia…

  253.   violet Scrive:

    velenja
    sei sconvolgente come al solito!
    il mio si chiamava Michelangelo era fuori come un culo, veniva con il walkman e i meagdeth a palla.
    si drogava e portava il Jack nello zaino, andavamo a smezzarcelo nel bagno ed era un genio in matematica.

    tulipano moscio
    io sabato invece esco con Zino!

  254.   velenja Scrive:

    anche noi avevamo “Paolonostro” era l’unico ragazzo è rimasto solo un anno era il confidente della classe ci si sedeva a rotazione vicino a lui. Ci mancava solo che qualcuna gli chiedesse “Scusa non è che hai un assorbente?” io gli ho anche messo la lingua in bocca una volta.

  255.   tulipano moscio... Scrive:

    buon giorno!
    anch’io oggi so’ mattiniero (sto qua dalle 9 e mezza e pe’ me è un evento…),
    visto che stasera uscirò prima pe’ incontramme (finalmente..) coi mitici cass e nonunon!
    e vai!

  256.   violet Scrive:

    cazzo anche la mia!
    c’era un uomo il primo anno, ma poi è fuggito.

  257.   velenja Scrive:

    minchia esatto baby! Tutte femmine tutte isteriche.

  258.   violet Scrive:

    buongiorno buongiornone ora elargisco rispostone.

    Conetto
    ma di che parli?

    giorgio
    ciao giò, la buonanotte la vedo solo adesso. la mia cmq è stata buona. ripassa anche stasera :o )

    Kat
    anche io provo nostalgia a volte.
    però in fondo, non rimpiengo niente.

    Lucilla
    vero, ma si trovano sempre cose interessanti nei cessi alla turca.

    marat
    ieri sera ho seguito l’incontro fra blair e i giovani di Mtv.
    a parte tutti i discorsi sulle tasse sui PVS e sul commercio libero, mi ha colpito la domanda di una ragazza nera.
    ventenne, i genitori morti per aids ha chiesto a Blair :

    “perchè non investite su di noi, quando noi giovani africani saremo considerati come una risorsa e non più come un problema”.

    e questo è giusto. guarda la risposta di Blair si è persa nei meandri del commercio equo e di tanti altri buoni propositi.
    io aspetto e comunque cerco di stare attenta nei miei piccoli acquisti.
    ragazzi cazzo una tassa sulla roba che si importa da sti cazzo di cinesi.
    non per niente ma cazzo ci credo che costano poco. lavorano in condizioni disumane.
    io partirei da questo, se non risaniamo la nostra economia come si può pretendere di fare qualcosa per gli altri?
    sono le menti ad essere sbagliati.
    i buoni propositi si sa, ce li hanno tutti.

    Betty
    mi dai il tuo blog?

    ely
    buongiorno dibby! si ma si scruive “sagge” eheheheheahahahahahehh

    giuliano
    buongiorno giulianazzo, ma come mai tutti mattinieri? chi vi butta giù dal letto?

    velenja
    minchia mi sa che anche tu al liceo eri in una classe composta prevelantemente da galline!
    prometto un post sugli anni del liceo.
    psycho bitch always win.

    gonzo
    buongiorno a te carissimo.

  259.   Insopportabile Scrive:

    Ciao signora.
    Oggi non ho dormito,
    e dentro le tempie
    ho due tamburi.
    Boom boom.
    Buona giornata.

  260.   gonzo Scrive:

    Buon giorno Violet.

  261.   velenja Scrive:

    All ‘asilo giocavo con la finta cucina e io ero sempre la moglie o la mamma. E poi avevo paura di Paolino, un bimbino innocuo ma che non parlava mai. E a me questa cosa che stava sempre zitto mi mandava fuori. Chissà perchè non parla, mi chiedevo. Forse è pazzo, mi aveva risposto la Claudia. E a me l’idea di un bambino pazzo faceva orrore. Andavo dalle bambine e dicevo: Tu hai paura di Paolino? Forse è pazzo.
    Poi non volevo mai mettere il grembiulino del cacchio a quadrettini rosa perchè volevo esibire i miei vestitini. che zoccola.
    Poi mi pisciavo addosso se ridevo troppo. E ancora oggi a volte se rido esageratamente ho paura di veder colare la mia pipì lungo le cosce.
    Alle cene di classe non ci vado. Perchè mi sembrano un branco di casalinghe frustrate e parlano di convivenze, di mutuo, di “sistemazione” roba che mi fa inorridire. Parliamo di quando eravamo felici e cazzone, no?Invece queste mangiano la pizza con coltello e forchetta e se ti accendi una sigaretta sei una drogata. Le mie cene di classe private le faccio a casa mia con 4 ex liceali ora quasi trentenni esagitate buffe e senza scazzi a cui voglio molto bene. Certo che un posto a tavola per te Viò, c’è sempre! Psycho Bitch always win. Baci

  262.   Giulianooooo!! Scrive:

    Vio!! & Ely!!
    Buondì! Pure io son mattinierissimo oggi..
    Cià!!

  263.   ely Scrive:

    ciao dibba,oggi sono mattiniera.

    marat dici cose saggie.io le apprezzo…

  264.   BettyFordClinic Scrive:

    ma devo dire che c’entra veramente tutto con quello che si sta dicendo… bello scrivere su un blog dove si sa che si verrà letti. tante belle parole all’anima del cazzo. cosa dovremmo fare ora che siamo equipaggiati per la vita con queste informazioni sull’imposta dei dazi? se ti tolgono il sonno parlane con bono

  265.   marat Scrive:

    E’ bello vedere i cantanti impegnati socialmente utilizzare il loro talento e bravura per aiutare chi ne ha bisogno.
    Ci credono veramente e sperano di poter fare qualche cosa per cancellare il debito dei PVS (paesi in via di sviluppo).

    Sarebbe bello se fosse possibile.

    Ma il debito non si può eliminare, si può solo spostare, cambiare o trasformare.

    Che cos’è il debito?
    Il debito di chi verso chi?

    I soldi versati ai PVS, loro non li hanno mai visti, si perdono attraverso la cooperazione allo sviluppo che è diventata lo sviluppo della cooperazione. Il 90% dei soldi vengono utilizzati per mantenere apparati giganteschi come uffici, spese di viaggio, seminari, alberghi, aerei, ecc.

    Quello che dovremmo fare è ripensare il libero mercato.

    Continuano a parlarci di libero commercio e di globalizzazione che farà tutti più ricchi grazie al libero commercio.
    Ma quale libero commercio. Se il commercio fosse davvero libero, noi europei, insieme agli americani, saremmo già falliti da tempo.

    E’ solo grazie ai dazi, alle barriere doganali e ai protezionismi statali che le nostre economie stanno in piedi.

    I dazi italiani sono dazi doganali su prodotti dei paesi meno industrializzati.

    Alcuni esempi:

    Prodotto importato
    Dazio imposto

    Caffè

    grezzo
    0%

    torrefatto
    7%

    decaffeinato
    9%

    Ananas

    fresco 2%

    succo
    15%

    liofilizzato
    30%

    Cotone

    grezzo
    0%

    tshirt
    10%

    Più un prodotto dei PVS ha valore aggiunto, più noi lo tassiamo impedendo che loro sviluppino una industria di trasformazione. Li chiamiamo in via di sviluppo, ma siamo noi che gli impediamo di svilupparsi.

    E’ stato calcolato che i PVS perdono ogni anno 20 miliardi di euro per le mancate esportazioni dovute ai nostri dazi. Ogni anno i paesi industrializzati versano ai PVS 50 miliardi di euro per lo sviluppo. Se i PVS potessero aumentare le loro esportazioni solo del 5% guadagnerebbero 350 miliardi di euro, cioè 7 volte l’importo di tutti gli aiuti allo sviluppo che gli mandiamo.

    E’ bello vedere l’impegno per cercare di dare di più, ma in realtà non dovremmo dare di piu, dovremmo togliere di meno.

  266.   penelope Scrive:

    Med mi ha incuriosito…che ti possino!!!

  267.   stellina Scrive:

    stupendi sti ricordi!

  268.   LUCILLA Scrive:

    ciao viò!!!
    le turche sono tutt’ora oscene …. ;) )))))))))))))

    ps: ne combinavi già da piccola eh??? ;)

  269.   Kat! Scrive:

    sento nostalgia delle scuole superiori…e dei miei primi 18 anni! le elementari per me son state abbastanza un incubo..ed anche l’asilo soprattutto a causa di due stronzetti che non perdevano occasione per rompermi i cosidetti. =)
    ciao

  270.   giorgio Scrive:

    Da Violet l’arbre magique
    Da Ely la pillola di saggezza
    Ringrazio entrambe ed accetto volentieri consiglio e medicina.
    No nel sottoscala buio non vado perchè lì c’è la “…notte crucca ed assassina…”.
    Ely, fosse una sola la colpa…ma il fardello della mia coscienza è più pesante…ne parliamo in un giorno serioso, per adesso abbiamo giocato con le parole (non se ne abbia a male Loris!).
    Come sempre ringrazio Violet per la pazienza che dimostra nell’ospitarmi nel suo blog, sia che si giochi sia che si faccia sul serio.
    Sogni d’oro a voi.

  271.   Conetto Scrive:

    sa sorprendere … e in qualche modo conquista!

  272.   ely Scrive:

    giorgio ti do’ qs consiglio x’ sono esperta:
    La tua mano e’ viva,conserva ancora un po? di potere,lo coltiva sul viso e con disinvoltura la annusa,si nutre.se xo’ l’onda afona e’ entrata dalla finestra ti conviene assolutamente andare nel sottoscala e farti penetrare dal buio,ma non abbastanza da deflorare la tua colpa.

    PILLOLE DI SAGGEZZA DELLA STELLA DEL GARDA

  273.   Giulianooooo!! Scrive:

    Minchia ohhh!!
    Mo va tutto.. Questo è un orgasmo!
    Un’ applicazione Java deve prendere prima i parametri del secndo e poi quelli del primo..
    Ma, avendogli dato lo stesso nome faceva il contrario!
    So che non ve ne sbatterà gran che ma io son felice e vado a spararmi una birra alla vostra salute!

  274.   giorgio Scrive:

    La Natura Umana, dicevi Violet.
    Magnifica certo.
    Misteriosa, a volte mi spaventa.
    Impenetrabile direi, con buona pace del nostro amico Loris.
    Ciao Violet

  275.   Giulianooooo!! Scrive:

    Viò!!
    Ho finito le parolacce.. E ne ho detto tante.. Era tutto il giorno che mi sbattevo per correggere un errore e non capivo cos’era..
    E sai cos’era?? Due bottoni nascosti dentro un form html con lo stesso nome..
    Che errore di merda.. Ci ho messo 7 ore 7 a trovarlo..
    Mei coioni oh..

  276.   tulipano moscio... Scrive:

    scusa violetta, c’hai ragione.. non me so’ regolato come al solito.. ma quella provoca..
    a domani! e lasciace ‘na bella cacata sul duomo!

  277.   violet Scrive:

    te pareva tulipà che non sfoderavi la battuta coatta!

    ora vado in duomo a ritirare una cosa e ad inorridire per i capi di alta moda che impazzano per le vie di questa città del cazzo.
    arrivedervela.

  278.   tulipano moscio... Scrive:

    je lo faccio vede’ io er pennellone se continua…

  279.   violet Scrive:

    no, ti sta a pennellone!

  280.   stella del garda Scrive:

    che dici vio’ mi sta’ male come soprannome?
    oggi sono fuori e non capisco

  281.   giorgio Scrive:

    certo che se Tortura mi liberasse da Gongolo io, nel frattempo, potrei godermi l’orgamsmo delle Sogliole.
    Era questo che intendevi Ely? o no!
    Sarebbe meglio chiedere consiglio a… L…o…r…i

  282.   violet Scrive:

    zino
    va bene, ci accordiamo via mail

    ah stella del garda!

  283.   tulipano moscio... Scrive:

    me stai a sfida’?
    daje forza, scendi, quando te pare…

  284.   stella del garda Scrive:

    oppsss scusame tulipano moscio….ero io no ely

  285.   ely Scrive:

    me te magno!!!pffff lo sai che scendo so’ cazzi amari…

  286.   Zino Scrive:

    Aperitivazzo? Navigli, ubriacatone????
    Sounds good… ecco una buona idea…
    Fammi sapere quando preferisci…
    Grazie per i Link… appena ho tempo mi butto sulla lettura…

  287.   violet Scrive:

    ciao amore..

  288.   ely Scrive:

    beccatevi sta’ frase:
    GONGOLO ALLE SOGLIE DELL’ORGASMO….LIBERAMI DA QS TORTURA…

    ora la domanda nasce spontanea:LORIS MA CHE JE FAI ALLE DONNE??

  289.   sandrocchio Scrive:

    Dunque ti lascio con un’altra perla:

    Pronto casa cavallo?
    No.
    ok scusi il disturbo.

    ciao amore ciao

  290.   tulipano moscio... Scrive:

    violetta:
    e certo pupe’.. non me sfugge niente…

    stella della senna (finta..):
    come diceva un grande:
    tu me provochi e io me te magno…

  291.   violet Scrive:

    sandrocchio mio.. le sue incursioni qui sono sempre ben accette.. *.*

  292.   cass Scrive:

    madòòòòòòòòò

    e che non ho tempo e allora faccio ginnastica davanti al pc

  293.   blacksheep Scrive:

    ely fai meno la spiritosa o vado a prendere le costruzioni!

  294.   violet Scrive:

    giorgio
    armati di arbre magique e inala profondamente.
    in casi di emergenza prova ad ingoiarlo. ;o)

    fra
    non lo vuoi il costume da nanetto?

  295.   la stella della senna Scrive:

    ahh bello buzzicone de mamma…io so’ sempre de moda pure nuda…

  296.   sandrocchio Scrive:

    ah ma vi amo anche io…

  297.   violet Scrive:

    io amo sandrocchio lo sapevate?

    tulipano moscio
    diffidare dalle imitazioni pleaseeeeeeee

    cass
    come fai a leggere di corsa? il pc è pesante da portare lo sai? ghghghghghg

  298.   sandrocchio Scrive:

    uff e che cazzo!

  299.   fra Scrive:

    figa l’ape maia(la),
    l’anno prossimo mi vesto come lei
    ormai il vestito di fiferman non mi sta più!

  300.   giorgio Scrive:

    Dio mio!!!
    Un enorme Onda Afona
    è penetrata
    nel mio studio
    ha pietrificato i miei collaboratori
    con un Soffio Intransigentemente umano e caldo da fare schifo. E adesso mi mi guarda con il chiaro
    intento di fottermi con una gelida Scorreggia Afona… devo assolutamente raggiungere il mio costume da Vecchio Marmotto Peduncoloso e reagire a tutto questo…ZOT!!!!

  301.   tulipano moscio... Scrive:

    aò, a finta stella della senna,
    te do ‘n cazzotto e te faccio gira’ così tanto,
    che quando te fermi i vestiti so’ passati de moda…

  302.   cass Scrive:

    stai di merda violè?
    mi dispiace, avevo letto che cambi lavoro
    ma pure che pesi 43 chili, insomma mi sa che non c’ho capito una mazza ma leggo sempre di corsa

  303.   la stella della senna(ely) Scrive:

    ahhh coatto…che voi?che fai?n’do stai?
    ai visto che poetessa sono diventata?

  304.   sandrocchio Scrive:

    Un tipo entra in una pasticceria.
    “Buongiorno,vorrei un bignè?”
    “Due bignè?”
    “No uno.”
    “1 euro”
    “Grazie,arrivederla.”
    “‘Arrivederci”

  305.   ely Scrive:

    tranquillo giorgio pure io sono aliena.

    vio’ si ok faccio la brava.

    giu’ smerdino

  306.   tulipano moscio... Scrive:

    visto che violetta la pupetta reclamava cazzari,
    eccome qua…
    sono il numero 1, nessuno può scalzarmi!
    (e c’ho pure la majetta coatta…) ;)

  307.   Giulianooooo!! Scrive:

    Violet!
    Già capitato pure a me.. Unico rimedio è staccare ogni tanto.. Io lo facevo pure con uno schermo non piatto.. Dopo mezz’oretta mi veniva mal di testa e staccavo qualche min..

  308.   Giulianooooo!! Scrive:

    Ely!!
    Non parlare di cacca va.. Che oggi pare che io abbia la cagosi.. Uff.. La faccio fisso!

  309.   violet Scrive:

    giuliano
    anche io uso quella, ma sto lavorando con captive di macromedia e devo fare dlele pics a tutto lo schermo, quindi devo mantenere la 800×600 uff

    giorgio
    certo che i testicoli sono come lo scrigno che racchiude il tesoro.
    fantastica la natura umana.

  310.   ely Scrive:

    pensa che x oggi ancora nn ho fumato.
    sai loris e’ il mio guru e mi sta’ ispirando….
    spero che l’ispirazione duri fino a casa x’ sai che la cacca la faccio solo a casa.

  311.   Giulianooooo!! Scrive:

    Violet!!
    Io uso 1280 x 1024… Perchè usi 800 x 600??

  312.   giorgio Scrive:

    pensavo
    si fosse capito che ero
    alieno e
    dissociato.
    per cui
    quella strana malattia del
    serbatoio umano
    che penetra le divine palle
    con passione
    io forse non me la becco, o no!
    E poi posso sempre rifurgiarmi in
    un tramonto afono,
    o era intransigente, oppure introspettivo.

  313.   violet Scrive:

    cazzo sto usando la risoluzione 800×600 e mi sento male, ma come fate ad usarla?

    ely
    fai la brava..

  314.   violet Scrive:

    ciao marcello testa di…. lo sai..
    come va?
    guarda io sto di merda e ely è pazza furiosa, ti dice niente?
    ma la senti come parla?
    è pazza!

    ely
    ma che ti sei presa dai, dillo a violetta tua, è roba buona? dai dai dai..

  315.   Giulianooooo!! Scrive:

    Ely!!
    Hai ragione.. In questi casi il fine giustiFICA sempre i mezzi!!

  316.   ely Scrive:

    ehh pecoron ora e’ chiaro x’ sei cosi…querelati il cervello
    (ohh e’ una battuta che poi inizi a fare le tue cazzatine)…:-))

  317.   cass Scrive:

    ciao bella viò e ciao ely
    vi becco tutte e due insieme
    come state?
    io sto sempre incasinato e non ho mai tempo per bloggare ultimamente. un bacione bellezze.ciao
    a proposito, the big chill…gran bel film colonna sonora strepitosa. compagni di scuola…ne ho visto un pezzo anch’io ieri sera.
    un pò una palla.

  318.   ely Scrive:

    giu’ guarda che se lo stantuffo ti finisce in testa la tua insostenibile leggerezza fa a farsi fottere e tieni bene a mente che,come disse il grande poeta:
    le palle sono un serbatoio divino
    circondato come uno scrigno segreto da un?interminabile e fitta catena di filo spinato formata da quei lunghi e fastidiosi, per la lingua, peli che a volte le donne devono leccare o succhiare, assecondare, sì assecondare in ogni e qualsiasi modo, sì, necessariamente ad ogni costo, perché il fine giustifica i mezzi, vero?

  319.   blacksheep Scrive:

    Ricordo quando all’asilo, nelle ore in cui mancava la nostra “Signorina”(andava a scopare con chissà chi..), ci mandavano tutti nell’aula accanto e ci sedevano intorno a quei tavoli enormi dove i nostri piedi dondolavano..

    Io ed Ale scivolavamo giù con le mani colme di costruzioni e le andavamo a ficcare nelle mutandine d’una tipa un tantino scema.. povera piccola!

    L’indomani tornava con la mamma e con una busta di costruzioni.. ma forse lei preferiva lasciarle a casa!

    Mentre, quando ci lasciavano nella nostra aula, io costruivo le case con le solite costruzioni, lui catturava le mosche su quegli enormi vetri dell’asilo e poi le mettevamo nelle casette da me costrute.. che poi erano più dei buncher!

    Andavamo all’asilo ed eravamo già da querelare…

  320.   Giulianooooo!! Scrive:

    Ely!!
    Ma che hai oggi?!?!

  321.   ely Scrive:

    occhio giorgio che se ti penetro il saluto corri il rischio che si prosciugano le palle,serbatoio divino della passione umana….

    CHE POETA CRISTO DIO….

  322.   giorgio Scrive:

    ragazze
    c’è chi è “afono”
    e chi “cafone”
    universo strano il nostro!
    Vi mando un saluto, sperando che non me lo penetri nessuno.

  323.   Giulianooooo!! Scrive:

    Viò!!
    E io?!?! Pure io non scherzo.. ;o)

    Ely!
    E’ certo! E’ l’insostenibile leggerezza dell’essere.. Come quando l’animo si tinge di blu perchè il mare è in tempesta..

  324.   ely Scrive:

    vorrei fare una domanda:
    SE UNO HA LENZUOLA DI LINO NERE COME FANNO A VEDERSI LE MACCHIE DI SUDORE??
    MA SOPRATUTTO COME FANNO LE MACCHIE DI SPERMA AD APPARIRE COME UN DISEGNO DI NATURA MORTA,QUASI APOCALITTICO??

  325.   violet Scrive:

    elt
    ti rendi conto che stiamo solo noi due qui a sparare mega stronzate?
    eheheheehahaheehehahaha

  326.   ely Scrive:

    STANTUFFO IL MARTELLONE PAZZO (by lorisdream)

    intransigentemente e umanamente e pure anche un po’ freddamente le tue acque quando si aprono mi inondano di tramonti introspettivi,in solitudine in riva al mare aspetto la tua ondata.che nn sia afona…..sono intellettivamente sensibile a un tuo commento.grazie

  327.   violet Scrive:

    eccolo!

  328.   ely Scrive:

    e dov’e culi e culacci?

  329.   violet Scrive:

    imperterrito continua.

  330.   violet Scrive:

    ely te devi andare a scrivere sul sito di culi e culacci..

  331.   violet Scrive:

    ahahahhahahahahahaa

  332.   ely Scrive:

    AH VIO’ANCHE IO SONO IN TREPIDANTE ATTESA CHE MI SVERGINI IL BLOG…PENETRAMI NEL SITO….SONO FEBBRICITANTE X’ INGORDAMENTE ATTENDO CHE MI STANTUFFI IL POST….

  333.   Giulianooooo!! Scrive:

    Viò!!
    Fortuna che io scrivo minchiate dappertutto!
    Così non devi ricordare.. Ti basta prenderne uno a caso.. Sicuramente sarà pieno di minchiate come questo.. :o )

  334.   violet Scrive:

    ely e guarda qui!

  335.   ely Scrive:

    ehh giorgio la solidarieta’…..
    solidale solo con chi lo merita.

    vio’ veramente memoria d’acciaio,rimango basita.

  336.   violet Scrive:

    eh si, come diceva gesù:
    “a buon intenditor pochi cazzoni”

  337.   giorgio Scrive:

    Scusa Loris, io non ti conosco, ma ti è sfuggito che su questo blog, quello di Violet, oggi è la girnata dell’asilo. E si sa! i bimbi sono cattivi di natura ed è facile che ti mandino a f… in c…Ma il peggio sai quale è e che selo fa uno poi, per solidarietà, lo fanno tutti gli altri. A buon intenditor…..
    Scusa Violet se mi son permesso.

  338.   violet Scrive:

    impalpabile
    tu mi emozioni.
    l’invito a casa mia è sempre valido.
    pensaci.
    che ne so, tipo a settembre, dopo tutto questo caldo merdoso..
    pensaci..

    giorgio
    e che è successo?

    ely
    ahahhahahahah mi chiamano memoria d’acciaio.

  339.   impalpabile Scrive:

    che commenti del cazzo che circolano sul tuo blog. tra un po’ inizierò a scriverti anche io che ti adoro ti amo e che sei la vita luminescente di tutti gli insetti come me.
    ma per favore.
    allora siamo compagni di falenaggine, eh?
    ieri ho scritto un post sui travestimenti. poi non l’ho pubblicato perché non avevo tempo. siamo sulla stessa lunghezza d’onda. solo che io mi travestivo da ballerina.
    me lo mandi un bacio?

  340.   giorgio Scrive:

    Ho la nausea della gente vuota e allo stesso tempo piena di se, cioè di nulla.
    Sono stufo di clienti che si autoscontano la mia parcella senza sentirsi in dovere di chiedermelo.
    Sono stufo di gente boriosa e sputasentenze.
    Ma vedo che anche tu hai i tuoi pieni di fuffa da mettere al loro posto.
    Ciao, a presto.

  341.   ely Scrive:

    oppssss loris…..
    hahahaha

  342.   violet Scrive:

    ah loris.
    non eri quello che mi ha scritto il commento qui sopra? (clicca link)
    no, il tuo blog non lo leggo.
    li odio questi inviti.
    e il tono improvvisamente dolce
    e adulatore.
    vai a fare in culo.

  343.   Claudia Scrive:

    Vio, scusa il ritardo, ero a pranzo.
    Ti ho risposto.

  344.   Lorisdream Scrive:

    Sei dotata di grande passione…fantasie surreali o realtà incandescenti?Leggi il mio blog

  345.   ely Scrive:

    bella giu’
    adesso xo’ buttati in mare e fatti un bagno che ti chiariscono le idee,x’ le hai un po’ confuse… :-) )

  346.   violet Scrive:

    si okkay ora guardo sto cercando di non addormentarzzzzzzzzzz

  347.   Giu Scrive:

    ciao, Violet!!!!!!!Ti ho scritto due righe….

  348.   Giulianooooo!! Scrive:

    Viò!!
    No.. Non ha più voglia di farsi ricaricare!
    Infilo lo spinotto del caricabatteria e nessuna reazione.. Che palle oh!
    Eppure si amavano alla follia.. Appena infilavo il carica batterie era subito felice.. :o )
    Vabbuò.. Vediamo che dice il dottore che lo cura.. E’ che ho paura perchè i dottori costano..
    Ma forse me la cavo.. Pare che il guasto sia in garanzia.. Speriamo!
    Senti donna dai mille anagrammi.. ;o)
    Una perla di saggezza a che dice che non vali..
    Violet ha vari anagrammi.. A breve ne troverò altri!!Per questo è sempre bello “leggerti”!!
    Cacca ne ha solo uno: cacca!!
    Ecco perchè la gente che posta qui spazzatura e ingiurie è ripetitiva.. Sempre cacca scrive! E cacca si anagramma solo con cacca!!
    Ogni tanto penso pure io.. Hai visto!
    Ciao Violè!!
    Ps: Violet si anagramma pure con Le Voti e con Ti Love!! Ti Love è pure fico secondo me!

  349.   G er tulipano moscio... Scrive:

    a me per niente..
    è una di quelle che mi sta più sul cazzo sul blog…
    P.S. ah sì, quella è lei?
    e se la tira pure?

  350.   violet Scrive:

    G
    ma dai.. a me dispiace.
    cmq quella è lei, nella foto.

    nero dj
    wow grassie!

  351.   dottor.ponti Scrive:

    Ciao Viò!
    Non so perchè, ma mentre ti leggevo mi è venuta voglia di ascoltare una canzone, che ti dedico con stima.
    America: Horse With No Name
    “On the first part of the journey
    I was looking at all the life
    There were plants and birds and rocks and things
    There was sand and hills and rings
    The first thing I met was a fly with a buzz
    And the sky with no clouds
    The heat was hot and the ground was dry
    But the air was full of sound

    I’ve been through the desert on a horse with no name
    It felt good to be out of the rain
    In the desert you can remember your name
    ‘Cause there ain’t no one for to give you no pain
    La, la …

    After two days in the desert sun
    My skin began to turn red
    After three days in the desert fun
    I was looking at a river bed
    And the story it told of a river that flowed
    Made me sad to think it was dead

    You see I’ve been through the desert on a horse with no name
    It felt good to be out of the rain
    In the desert you can remember your name
    ‘Cause there ain’t no one for to give you no pain
    La, la …

    After nine days I let the horse run free
    ‘Cause the desert had turned to sea
    There were plants and birds and rocks and things
    there was sand and hills and rings
    The ocean is a desert with it’s life underground
    And a perfect disguise above
    Under the cities lies a heart made of ground
    But the humans will give no love

    You see I’ve been through the desert on a horse with no name
    It felt good to be out of the rain
    In the desert you can remember your name
    ‘Cause there ain’t no one for to give you no pain
    La, la …”
    Ave,
    Nero

  352.   G er tulipano moscio... Scrive:

    e vai!!!

  353.   G er tulipano moscio... Scrive:

    per quello adesso so’ così timido…

  354.   violet Scrive:

    G
    minchia dove andavi all’asilo in caserma?

    aperitiva
    si lo so, ma ho letto il libro e visto il film,non mi sono piciauti nè l’uno nè l’altro, la sera guardo minchiate, ma senza attenzione perchè intanto faccio altre cose..

  355.   G Scrive:

    la mia maestra era cattivissima, tanto che la chiamavamo pe’ cognome, io ero pure convinto che non c’avesse un nome..
    ce piava pure a pizze ogni tanto e menava forte quasi quanto mi’ madre…

  356.   aperitiva Scrive:

    Violet!
    Mi meraviglio di te!
    perdere tempo a guardare compagni di scuola quando su la 7 c’era L’Amante……!! ;-) ))

  357.   strappa.sandra Scrive:

    ely che c’è??

  358.   ely Scrive:

    voltagabbana come sgarbi con il trio medusa…..
    che vita….infelice….

  359.   misia Scrive:

    la miA BUONA SI CHIAMAVA lilli…..

    son finita…..nn ti dico che sonno stò dormendo in piedi praticamente…..

  360.   violet Scrive:

    ely forse è la mia rete che non va per un cazzo. anzi togliamo il forse.

    giuliano
    ma no giù mi fa piacere dai! che è successo al cellulare? è caduto nel cesso?

    PER L’INGUARIBILE PETTEGOLA
    c’è una persona che si diverte ad andare in giro a parlare male.
    una pettegola di infima categoria.
    con le sue allusioni, le conclusioni sconclusionate.
    dice sempre le stesse cose, usa le stesse frasi e la sua vigliaccheria è qualcosa di incommensurabile.
    ora te lo dico, pettegola, (vergognati) quando una persona dice agli altri: “ha una vita di merda”, sottintende che la sua è bellissima.
    quando una persona dice agli agli atri “loro non hanno niente” sottintede che lei ha tutto.

    e che cazzo hai.
    che cazzo hai, dimmelo.
    una valanga di merda e ipocrisia.
    leccaculo e voltagabbana.
    stronza e opportunista.
    il coraggio di venire qui non ce l’hai perchè lo sai che hai torto.
    mi sono sempre stata zitta e lo sai.
    non sono mai intervenuta e lo sai.
    e non lo farò, perchè io parlo qui, sul mio blog.
    non vado in giro a seminare zizzania.
    e Tiscali non mi ha mai concesso un cazzo.
    mi sono data da fare da sola, per difendere le mie cose.
    tu da vigliacca hai chiuso.
    ma continui ad andare in giro, starnazzando come un’oca del Campidoglio.
    bugiarda, sei una bugiarda.
    mi fai schifo.
    vergognati.

  361.   ely Scrive:

    ecco appunto la CAPADECAZZO anche x’ comandavo il nulla visto che tutti se ne andavano e restavo da sola a giocare :-) )

    a me tiscali funziona,xo’ sai che le cose che so’ fare sono molto limitate quindi….

  362.   Giulianooooo!! Scrive:

    Te Voli!!(esce pure questo anagrammando Violet.. Ormai sono un’anagrammone!)
    Buondì Te Volì!!
    Il post lo leggo dopo.. C’ho mezzo minuto contato.. Anche perchè ho ” il nemico alle porte”.. :o )
    Hai letto il commento al predente?? Dopo averlo letto hai esclamato: “YAAAOOOOOOHHHH!!!”?!?!
    Cià!

  363.   violet Scrive:

    mi rode perchè non mi va la rete e tiscali non funziona e a voi?

    martina
    si mi riferivo a quel coglione.

    stef
    bhè, cambia costume no? prova con la fatina ;o)

    giorgio
    appoggio in pieno.

    sandra
    ne avevo una cattiva a l’altra buona che si chiamava: la signorina rosa.

    fra
    sono sempre stata uno dei sette nani sinceramente..
    bello il costume di tua nonna che tenera..
    ora però stampaci la C o la R ahahahaha

    surj
    è sempre così, i maschiacci poi si trasformano in donne.
    o in puttane.

    homnpedra
    ciao a te e buona giornata :o )

    Alatiel
    cioè andavo con i maniaci?
    guarda che passavo da te e vedevo che non postavi..ho pensato che ti fossi rotta il cazzo.

    ely
    e te pareva che non facevi la capa!
    la capadecazzo

  364.   ely Scrive:

    bel post.
    ma nn sapevo del fratello!!!l’asilo era di fronte a casa e mia mamma mi lasciava la’ anche dopo l’orario,veniva a prendermi tipo alle 18,anche io ero la capa.che bello cazzo!!

  365.   Ala Scrive:

    ovviamente l’indirizzo l’ho lasciato perchè non ti vedo più….CAPITO???

  366.   Alatiel Scrive:

    Buongiorno!!! Mai capitato di essere il numero 7! Io al’asilo ero il capo della Banda delle Femmnine, che, ovviamente, era contro quella dei maschi (scemi). Poi, mi sono sempre chiesta, perchè i bambini piccoli sono tutti “esibizionisti” (tipo quelli coll’impermeabile nel parco, per intenderci)…ok…quesito insolubile….

  367.   hominpedra Scrive:

    ciao V buona giornata.baci

  368.   Surj Scrive:

    vio’ nella mia scuola non c’erano i cessi alla turca, però avevo una compagna ribelle come te, un vero maschiaccio, non sai quante volte ci siamo presi a colpi alle elementari. Anche se ormai ci vediamo pochissimo, ogni volta che la incontro è sempre splendida.

  369.   fra Scrive:

    amarcord.
    ti avrei voluta vedere vestita da biancaneve……..poi si cresce e la vita spesso inverte i ruoli, è una specie di legge del contrappasso:
    oggi sei biancaneve
    domani sei uno dei sette nani.

    quand’ero piccolo mia nonna mi aveva fatto il vestito di superman e al posto della S nel petto ci aveva messo una F
    così ero costretto a dire di esser mascherato da fuferman.
    bei tempi

    ciao

  370.   violet Scrive:

    a me tiscali non va cazzo.

  371.   strappa.sandra Scrive:

    tutte hanno una maestra cattiva la mia si chiamava Nives ed oltre ad essere cattiva era anche bruttissima……

  372.   giorgio Scrive:

    Sole accecante,
    il giallo abbagliante del tufo del 1700,
    un minuscolo paesino della sicilia,
    una piccola giostra,
    non rispettavo mai le regole
    all’asilo,
    e qualcuno si prendeva sempre la briga di punirmi a dovere.
    C’è sempre qualcuno che crede di possedere la verità e di avere il diritto di importela.
    Il bello delle regole e che si possono tradire e reinventare…anche a caro prezzo e pagando di persona.
    un saluot violet.
    giorgio

  373.   stef Scrive:

    io mi vestivo sempre da strega…
    e da grande lo sono diventata…

  374.   Martina Scrive:

    Ti svergino il post…a quali foto ti riferisci nel commento? A quel coglione che si è firmato blogger?